Appello per i bambini ecuadoriani

Di

GUAYAQUIL, ECUADOR - FEBRUARY 8: Unknown kid in lesson drawing i

della Redazione

faccinaGASufficialeProsegue con successo la raccolta di adesioni all’appello “Per i bambini ecuadoriani in un Ticino dell’ospitalità”: siamo ormai a quasi 700 firme. Chiunque può aderire: non importano né la cittadinanza né la professione. È una questione di civiltà.

Noi del GAS vogliamo dare il nostro piccolo contributo e perciò pubblichiamo sia l’appello (che trovate anche on line con un elenco parziale delle adesioni) sia un form per aderire a vostra volta.

Fatelo. Vi costa pochi secondi. E sarà un gesto di grande civiltà.


“Per i bambini ecuadoriani in un Ticino dell’ospitalità

Appello di scrittori, ricercatori, insegnanti e cittadini di buona volontà

Cari bambini ecuadoriani, cari genitori di questi bambini a cui è stato negato il diritto elementare, inalienabile alla scolarizzazione, perdonateci se un Paese come il nostro non è riuscito in questo momento a esprimere qualcosa di migliore, a mostrare quanto possano essere pertinenti in politica i concetti di bontà, tenerezza, verità (come sostiene per esempio Aung San Suu Kyi, politica birmana, premio Nobel per la pace). Vogliamo dirvi il nostro sdegno e ricordare a noi stessi e alla popolazione tutta che scuola e cultura in cui siamo giornalmente impegnati sono spazi comuni che perderebbero il loro senso senza l’ospitalità.

Quanto sembrano spesso lontani il Ticino e l’Europa odierni dal mondo del porcaro Eumeo che, a Odisseo che lo ringraziava dell’ospitalità, rispondeva: “Straniero, non è mia norma maltrattare un ospite, neppure se venga uno più malconcio di te: ospiti e mendicanti sono tutti sotto la protezione di Zeus”. Da lì proveniamo, dalla lunga storia di una virtù che ha reso più sopportabili le fatiche dei nostri emigranti e di coloro che hanno cercato da noi lavoro e asilo.

Rifiutandoci di venir meno a un dovere di resistenza di fronte a paura e chiusura, siamo certi che la giurisprudenza possa e debba fare lo sforzo per comporsi con la virtù apparentemente sempre più inattuale dell’ospitalità, traducendo questa tensione etica nella pratica del diritto.”


Fill out my online form.
Use Wufoo templates to make your own HTML forms.

Ti potrebbero interessare: