Ma non erano contro i ka$$amalatari?

Di Redazione

quadri 1della Redazione

Eccoli qui, i grandi amanti del Ticino, quelli che difendono i noss gent. Lorenzina Quadri e Roberta Pantani hanno appena votato per la fine della moratoria sull’apertura di nuovi studi medici. Lo hanno fatto seguendo le indicazioni del gruppo UDC, che, lo diciamo per i distratti, è la stessa UDC dell’iniziativa “Prima i nostri”.

Immaginatevi cosa voglia dire per il nostro Cantone questa cosa: un’invasione garantita di medici italiani che apriranno nuovi studi. E a pagare saremo tutti noi, con i prezzi esorbitanti dei premi di cassa malati. Ma il duo di coppe ha fatto ancora di meglio: con la modifica votata ha consegnato anche alle stesse casse malati il potere di decidere con quali medici fare accordi e con quali no. Ma la domenica questi qui non sono quelli dell’odio contro i ka$$amalatari?

Eccoli qui Leghisti e Democentristi, quelli che avete mandato a Berna. L’avevamo scritto noi che chi ha votato in massa Lega e UDC per paura dei migranti alle frontiere ungheresi sarebbe rimasto fregato in qualunque ambito sociale s’immagini: abbiamo iniziato con il saluto a questa moratoria, e il peggio deve ancora arrivare. A chi ha votato Quadri e Pantani evidentemente piace farsi prendere per il culo: vada pure avanti. Basta che non rompano più. Friggano nelle loro contraddizioni, nella loro ingenuità e capiscano che quando i costi s’impenneranno i ringraziamenti andranno inviati in via Monte Boglia.

La fine di questa moratoria è stata decisa per un solo voto. Lorenzo Quadri non è mai a Berna e quando si degna vota assieme ai “ka$$amalatari”? Meglio l’assenteismo a questo punto.

Ti potrebbero interessare: