Bazzi e Leoni lo sanno che c’è un mondo là fuori?

Di Redazione

Bazzi Leonidi Giuseppe Z.

Noi lo capiamo Andrea Leoni quando scrive su LiberaTV. Ha un pubblico, quello ticinese in particolare filoleghista, che garantisce a LiberaTV le entrate sufficienti per andare avanti. E lo capiamo anche in senso più ampio: è un uomo che ha fatto dello sciovinismo e dell’analisi microrelazionale la sua identità giornalistica.

Quindi in fondo lo capiamo quando scrive (qui: http://www.liberatv.ch/articolo/32571/rsi-non-bisogna-cadere-nel-tranello-del-costo-il-costo-giusto-investire-nelle-grandi) che la RSI deve “riannodare in fretta il filo con la realtà, cioè con la sua realtà, che è quella del Canton Ticino”. Insomma, di una televisione che guardi alla Svizzera e al resto dell’Europa al buon Leoni non gliene frega molto. E fa niente se in Ticino ci sono quattro quotidiani (di cui due di proprietà degli altri due), decine di settimanali anche voluminosi, almeno tre radio private importanti e una televisione privata. No, non importa.

Di tutta la sua articolessa sulla RSI, Leoni esprime solo un contenuto, il resto è forma. Non si esprime sui programmi che non van bene, non dice quanto bisognerebbe tagliare, non si esprime su quali dirigenti andrebbero cambiati, il nulla. L’unica cosa che dice è che la RSI deve guardare al Ticino. Un Ticino che in Svizzera interna è ormai considerato come una tenera mascotte, proprio a causa di quella nostra cultura tutta orientata a guardare solo se stessi e, in genere, ad autoelogiarsi.

Ma facciamo attenzione all’incoerenza: è proprio Marco Bazzi, dallo stesso sito, a inveire sulla mafietta ticinese. Ma come si fa ad uscire dalla mafietta se non dando aria alla propria cultura? E allora siamo meno ipocriti e diciamo grazie alla RSI per essere una televisione che grazie ai soldi di Berna ci aiuta a non pensare che il mondo si fermi a Pedrinate, o a Campra, o a Bedretto, o a Brissago. C’è un mondo là fuori, e forse bisognerebbe aiutare un po’ la nostra televisione di Stato a farcelo scoprire ancora di più.

Ti potrebbero interessare: