Le Migliori del Mattino: I giocatori naturalizzati cantino il Salmo svizzero

Di Redazione

mattino rubrica(Questa rubrica si fa del male da sola a raccogliere e commentare le migliori perle che ci regala il Mattino. Uno sporco lavoro, ma che qualcuno deve pure fare.)

Un lettore scrive: “(…) questa Nazionale la si può chiamare tutto meno che Nazionale Svizzera di calcio e io mi vergogno di essere rappresentata da chi abbassa la testa durante l’ Inno perché non gli appartiene! Queste sono cose sacre e a noi tutto questo fa male. Dobbiamo star qui ad accettare tutto come se fossimo gli ultimi impediti su questa terra! É vergognoso tutto questo lasciate­velo dire!”

Peccato che ai Mondiali del 1994 la nazionale, durante l’inno, era muta come un banco pesci sulla barriera corallina ed erano svizzeri bianco latte come piacciono in via Monte Boglia. Che sia una cosa contagiosa?

Ti potrebbero interessare: