Oggi ho deciso di schierarmi

Oggi ho deciso di schierarmi. Già lo avevo fatto nel mio cuore molto tempo fa. Oggi voglio urlarlo. Correrò in nome di tutti i migranti del mondo. Eroi di resistenza. Eroi che la speranza non la perdono mai! Un’interazione energetica, non un’interazione politica. Non fraintendetemi! Svizzera, vergognati! Europa, vergognati!

Che nessuno mi parli più di valori come diritti umani o libertà e democrazia. Siamo un continente di inetti, egoisti, irrispettosi. Troppo duro? No, realista signori!

Miglioriamoci, ma migliorando noi stessi prima di tutti. Non cerchiamo di migliorare gli altri.

Che all’essere umano possa presto arrivare la luce, per uscire dall’oscurità e vivere in un mondo migliore.

Sarò un buffone, un parassita, un razzista, un deficiente, ma sicuramente, almeno nel mio cuore, ho trovato la pace necessaria per aiutare gli altri nel mio modo.

Filippo Rossi, maratoneta

Ti potrebbe interessare anche:

Leave a Comment

Sei umano? *

Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud