Tagli agli altri, aumenti a noi

Di Redazione

Lo sconcerto è grande. Non ho neanche fatto in tempo a smaltire la delusione della seduta di Gran Consiglio di ieri, durante la quale la maggioranza Lega – PLR – PPD ha deciso di risparmiare sulle fasce più deboli di questo Cantone, che mi tocca oggi vedere confermato ciò che da tempo si mormorava: per pagarsi la cassa pensione, ai ministri si vuole concedere un aumento di stipendio. Se questo non è uno spudorato attacco alla coesione sociale, ditemi voi cos’è.

Gina La Mantia

Ti potrebbero interessare: