Fantareal Calcio della lingua italiana – 5. “Virtus Profumo di Donna”

Un inno all’Eterno Femminino, all’Ewig Weiblich di Goethe, disposto a vendere l’anima al Diavolo per un ora d’amore con una qualsiasi giocatrice del team “Virtus Profumo Di Donna”. La compagine propone un inno altissimo, che però, nella dura realtà della “Gas.Social Shining Stars League” non impressiona e non intenerisce più di tanto. La squadra riempie gli stadi, ma gli spettatori potrebbero essere di più se le femministe non fossero talvolta in profondo disaccordo con lo staff tecnico che tende a mettere in campo una formazione, secondo loro, troppo plagiata e succube ai desideri maschili, mascherati, sostengono, da una falso romanticismo e da un afflato poetico mieloso.

VIRTUS PROFUMO DI DONNA (4-4-2)

1) STELLA

2) ANIMAMIA 4) BELLAFEMMINA 5) PREZIOSA 3) MONELLA (15 DIVINA)

6) GATTA 10) TROPPOGATTA BL 8) BELLA 11) FALABELLA

7) DOLCEAMORE BL 9) BELLISSIMA (14 BELSOGNO)

STAFF TECNICO: INNAMORATO (RENSHI Bari), DELLADONNA (Castellettese), SENTIMENTALE (Ticinia)

ARBITRI GRADITI: SONETTI di Genova, AURORA di Molfetta, SMERALDO di Reggio Calabria

ARBITRI RICUSATI: LA MONACA di Torino, SORCI di Pesaro, DELL’ ORCO di Molfetta

ROSA: (con citazione della squadra di provenienza o formatrice, del valore in milioni e dei giocatori blindati (BL)

Portieri: 1) STELLA (Calvano) 50, 12) BOCCUCCIA (Casal Barriera) 40, 13) CARAMIA (Sporting Linate) 40

Difensori: 2) ANIMAMIA (Insubria) 80, 4) BELLAFEMMINA (Romentinese) 70, 5) PREZIOSA (Concorezzese) 60, 3) MONELLA (Sestese) 50, 15) DIVINA (Don Bosco Nichelino) 50, 16) FATA (Montecchio) 40,17) BIONDA (Gravellona) 30;

Centrocampisti: 6) GATTA (S. Paolo d’Argon) 40, 10) TROPPOGATTA (Colleretto) 100 BL, 8) BELLA (Riccò Le Rondini) 30, 11) FALABELLA (Savoia) 50, 18) CARA (Monterotondo) 40, 19) CARADONNA (Acc Sandonatese) 50, 20) CAROBENE (Vanzaghellese) 50;

Attaccanti: 7) DOLCEAMORE (Vizzola Ticino) 80 BL, 9) BELLISSIMA (Vercellese) 70, 14) BELSOGNO (Victoria Real Bagnese) 70, 23) STELLADORO (San Domenico Savio) 60, 24) DOLCEZZA (Mallare) 50, 28) PROFUMO (Cà Nova) 50, 30) DI DONNA (Mirto Crosia) 50, 32) BELLAROSA (Isola Farnese) 50

PATRIMONIO GIOCATORI: portieri: 380, difensori: 380, centrocampisti 360, attaccanti 480)

PAGELLA ACCADEMIA CRUSCA CALCISTICA: (ogni voce 10 punti, massimo 100 e tre lodi L- LL-LLL)

SOCIETÀ/BRAND: 10 e LL, CAPITALE/PATRIMONIO: 10, PR/GESTIONE ARBITRI: 8, STAFF TECNICO:7, ROSA: 10, VALORE TECNICO/SEMANTICO: 10e L, AGONISMO: 7, SPOGLIATOIO: 8, FAIR-PLAY: 6, MERCATO: 8. PUNTEGGIO TOTALE: 84 e LLL.

SCHEDA TECNICA: La squadra sarebbe da scudetto se non fosse per i troppi cartellini gialli e rossi dovuti a simulazione. Troppogatta, Bellafemmina, Monella e Falabella tentano di trarre in inganno l’arbitro, la pagella del fair-play parla chiaro, come pure quella legata all’agonismo e alla concentrazione, non sono sempre al massimo. Belsogno, Stelladoro e Dolceamore sembrano talvolta assenti, lo staff tecnico è contestato dalla coppia Profumo/Di Donna che pretende maggiore considerazione e rende irrequieto lo spogliatoio dominato dall’autoritaria Bellissima. Il mercato è piatto, anche perché la Società ha deciso di non competere su certi livelli con la formazione gestita da Berlusconi in persona, la “BUNGA BUNGA SOCIAL CLUB” che sta preparando un team “very erotical, very shocking”.

Ti potrebbe interessare anche:

Leave a Comment

Sei umano? *

Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud