“Boris e i fondi per i richiedenti l’asilo”

Di

Effettivamente (Bignasca NdR) ha scritto che una parte dei fondi sono versati dalla Confederazione. Si è però “dimenticato” di indicare a quanto ammontano i costi per il Cantone. Naturalmente i fondi della Confederazione provengono anche in gran parte dalle tasse. A parte questo, per quanto mi consta, le prestazioni assistenziali per i rifugiati sono più basse che per i residenti. A prescindere dal discorso finanziario sarebbe interessante una volta sapere cosa altrimenti dovremmo fare di tutte queste persone. Mandarle indietro ? Dove e chi lo deve fare, lui ? Troppo facile solo gridare e lasciare il lavoro sporco agli altri. A dimenticavo, questa è la strategia: criticare, lasciare fare agli altri, per poi poter criticare di nuovo. La parola umanità probabilmente non rientra nel suo vocabolario.

Moreno Zilli

Ti potrebbero interessare: