Merlo e Denti, rospi e principesse

Tamara Merlo e Franco Denti sembrerebbero in trattativa per passare all’UDC. La Merlo, soprattutto, spiega la motivazione raccontandoci quanto sia sensibile il partito di Blocher, quello pro nucleare e pro petrolio, all’ambiente:

“Tiziano Galeazzi, assieme a Lara Filippini, sono venuti con me a salvare i rospi questa primavera, anche sotto la pioggia, mostrando sensibilità per l’ambiente, che non è certo un’esclusiva dei Verdi. (…) ho visto nell’Udc un gruppo di brave persone e un ambiente sereno, decisamente diverso dal mio precedente partito…”

Così riporta Ticinonews. Sembra una fiaba dei fratelli Grimm: ci sono i rospi, c’è la principessa Merlo e c’è l’orco Denti. Una fiaba il cui finale era già scritto da molto tempo. Ultimo atto, in fondo, della gestione Savoia, che aveva raddoppiato i voti dei Verdi riducendoli però a un partito farsa che aveva snaturato completamente la sua vocazione. E così i Verdi, dopo la partenza di Savoia per altri lidi, si sono ritrovati con delle spine nel fianco che lavoravano dolorosamente a spaccare il partito.

Abbiamo dunque una fuga opportunistica ma neanche tanto strana, viste le simpatie di destra di Merlo e Denti. L’una neofita e l’altro veterano del passaggio da un partito all’altro. Se infatti Denti è scivolato dalle fila PPD ai Verdi e ora (sembra) all’UDC, per Tamara è la prima volta ed ella è garrula come Rapunzel nel dichiarare il meraviglioso clima che c’è tra gli UDC, mentre il suo ex movimento (ricordiamo che Merlo e Denti sono stati espulsi dai Verdi) sarebbe composto da perfidi individui che hanno snaturato il programma di partito. Agli occhi innamorati di Tamara tutto è rose e fiori e l’UDC, partito noto per le beghe e i mal di pancia (soprattutto dopo il pasticciaccio alle elezioni cantonali) e in cui spiccano personaggi in conflitto permanente con il resto del mondo come Orlando Del Don o Tuto Rossi, diventa un “ambiente sereno”. Che bello! Speriamo non svanisca tutto a mezzanotte.

Alla fine della fiaba, come già si sapeva, gli opportunismi personali fanno allegramente strame delle idee e le favole rimangono nei libri mentre a noi rimane la dura realtà dei soliti politici che, pur di tenersi il culo al caldo, svolazzano allegramente da un posto all’altro. Che brutta storia…

Ti potrebbe interessare anche:

Commenti da Facebook

  • Specifichiamo meglio anche se la sauce, la pocia, non cambia. Mi par di ricordare che il Dott. Denti nel suo trasmigrare verso i Verdi tentò innanzitutto una sortita presso la Lega. Che per ragioni a me sconosciute non fu tuttavia possibile. Il nostro risalì sul suo 4×4 e giunse nel mondo fatato dei cartelli che invitano a non schiacciare i rospi. Di che alzare più di un sopracciglio ma per l’allora nomenklatura ecologista non c’era nulla di strano. Anzi: fu Realpolitik in salsa di germogli di soia bio, probabilmente, ed infatti fu persino pagante elettoralmente ed eloquente: se un Partito ecologista ha bisogno dei voti della destra più decisa per fare qualche voto in più questo la dice lunga sulla sensibilità ambientalista degli elettori ticinesi. Ora vi sarebbe un approdo quasi naturale all’udc il che potrebbe essere coerente. Vedremo se il Dott. Denti e le sue colleghe sapranno portare una visione più verde all’interno di quel Partito o se semplicemente significa aver racimolato qualche volontario in più per trasportare i rospi da una parte all’altra della strada. Il che non è comunque male.

  • Non molti anni anni fa, Denti,l`ho conosciuto su posizioni di estrema sinistra

  • Tendenzialmente sarei propensa a credere alla Delco’-Petralli !Claudia Crivelli Barella Il gruppo si riunisce regolarmente, per vostra scelta non ne fate più parte! 🙁
    WowVedi altre reazioni · Rispondi · 5 · 23 h
    Gestire
    Tamara Merlo
    Tamara Merlo Il gruppo parlamentare – per legge! – è composto anche da noi tre. Non convocarci alle riunioni è scorretto 🙁
    Mi piaceVedi altre reazioni · Rispondi · 5 · 22 h
    Gestire
    Michela Delco Petralli
    Michela Delco Petralli Raccontare le bugie e scorretto!
    Mi piaceVedi altre reazioni · Rispondi · 2 · 19 h
    Gestire
    Marina Pellini-Piazza
    Marina Pellini-Piazza Ahia !!
    Mi piaceVedi altre reazioni · Rispondi · 16 h

  • Bastava andare a vedere su smartvote, all’epoca delle elezioni, per capire chi fossero questi intrusi savoiardi. Salvo per la violinista, lei non credo sia in grado di creare un profilo su smartvote, sono un sacco di domande…

  • Certo che il passaggio dai Verdi all’UDC puo’ sembrare un “balzo oceanico”, o no ?

  • Chi ? Denti o il rospo ? 😉

Leave a Comment

Sei umano? *

Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud