Non è facile far ridere…

Di Redazione

Non è facile far ridere, ve lo assicuro…

Non è facile far ridere in un periodo come questo.
Non è facile far ridere quando un ragazzo padre da qualche giorno muore in un modo assurdo in un incidente, non è facile far ridere quando percepisci la negatività di questo mondo e l’assurda violenza che ci circonda, noi proviamo a far divertire la gente, ma spesso la gente non si rende conto di quanto noi si sia vulnerabili…
Non è facile far ridere quando qualsiasi cosa si tenti di fare per strappare un sorriso spesso genera insulti e polemiche sui social.
Non è facile far ridere… Ma nonostante tutto ci si prova e si continua, ce l’abbiamo nel sangue, anche quando soffriamo per problemi personali o per faccende private, non ci possiamo fermare.

Per fortuna poi arrivano delle serate meravigliose, come quella della notte del racconto l’altra sera a Monte Carasso, in cui un gruppo di bambini ti butta addosso talmente tanto entusiasmo, risate e soprattutto tanto di quell’affetto da farti dimenticare per un attimo tutte le preoccupazioni e tutti i pensieri della vita. per questo voglio dire grazie a quel gruppo di bambini e bambine adorabili.
Non è facile far ridere ma si va avanti!

Flavio Sala

Ti potrebbero interessare: