“Se ti chiamo fr… ti offendi”?: le persone gay reagiscono agli insulti

Di

Sentiamo spesso frasi a sfondo omobofo usate come battute, o “per scherzare”. Ma ogni volta che diciamo “fr***o”, “ric****e” o altro, non ci rendiamo conto di ferire, probabilmente, la persona che ci ascolta. In questo video di Saverio Tommasi, le reazioni di alcuni omosessuali a questi modi di dire.

Ti potrebbero interessare: