Jennifer, colpita dal fascista di Macerata, racconta la sua terribile esperienza

Di

Jennifer è nigeriana, ed è una delle sei persone colpite dai proiettili sparati dal fascista Luca Traini alcuni giorni a Macerata. Insieme al suo fidanzato, racconta quei terribili momenti.

Ti potrebbero interessare: