Navigazione, la firma c’è!

Di

Raggiunto finalmente l’accordo per la Navigazione del lago Maggiore. Il Consiglio di Stato, in un comunicato rilasciato poco fa, esprime la sua soddisfazione per la nascita, finalmente, di questo benedetto consorzio. Molti tirano un sospiro di sollievo e i marinai della navigazione di sicuro incamerano un successo, dovuto soprattutto alla volontà ferrea di venire a capo di un brutto pasticcio. Il Governo dichiara:

“ Il Consiglio di Stato saluta con grande soddisfazione la nascita del Consorzio direzionale tra la Società navigazione Lago di Lugano (SNL) e la Gestione governativa laghi (GGNL) e la conseguente ripresa della navigazione di linea e turistica sul bacino svizzero del Lago Maggiore a partire dal 25 marzo 2018.

La nascita del Consorzio, annunciata oggi dall’Ufficio federale dei trasporti e dal Ministero italiano dei trasporti, getta le basi per uno sviluppo sostenibile della navigazione di linea e turistica sui due laghi ticinesi,…”

Un lieto epilogo dopo mesi di lotta, sacrifici ed ansie. Forse lottare insieme si può, ma bisogna gridare forte, bisogna chiedere alla politica di reagire e quando lo fa, i frutti possono essere colti alla fine. Un grande augurio da parte nostra ai marinai della navigazione, felici che possano ricominciare a gestire un servizio fondamentale per il Ticino e per il suo turismo.

Ti potrebbero interessare: