Zeroi 2 – La vendetta

Di

Lasciamo perdere Stephen Hawking, l’astrofisico della teoria del tutto che ha fatto sognare il mondo intero  e che ora a pochi giorni dalla sua morte viene celebrato da cani e porci, soprassediamo sul premier slovacco Robert Fico che, dopo l’omicidio Jan Kuciak, ha rassegnato  le dimissioni dal governo, non soffermiamoci sul senegalese Idy Diene, l’ennesimo uomo di colore ucciso a Firenze e saltiamo a piè pari la crisi del governo May. Non soffermiamoci sui soliti gossip e parliamo piuttosto degli  zeroi del nostro tempo che sono sempre sul pezzo e come la gramigna si moltiplicano e si propagano ad uffa per il nostro e il vostro diletto.

Una menzione ad Elisa Isoardi che con impavida impudicizia si fa ritrarre in effusioni amorose con l’amato Matteo Salvini alla 38 esima Fiera del Porro di Cervere.

Plauso a Piero Marchesi, presidente UDC che con stoica determinazione  lancia un’iniziativa contro “la scuola che verrà”.

Un pensiero a tutti gli adepti schiavi della psico-setta macrobiotica smantellata ad Ancona.

All’intrepido videoamatore pizzicato a filmare sotto le gonne delle hostess al salone dell’auto di Ginevra.

A Swisscom che taglia intrepidamente,un po’, ma non troppo, il roaming…

A tutti i valorosi artigiani in missione per salvare la LIA.

Al “Ticinese medio” che sfidando le ire funeste, dopo il post sessista su Clarissa Tami, ne posta uno omofobo su Lorenzo Quadri.

Al maxi-blitz anti-terrorismo, che corredato da un’operazione di polizia svoltasi all’alba, ha sgominato gli hooligans di Ambrì e Losanna. Previsti altri fermi!

E a tutti i dettagli dell’operazione.

A Massimiliano Robbiani che con ardimentosa circospezione chiede lumi sulle ”attrezzature informatiche nelle scuole”.

A tutti i temerari viaggiatori che , invece di 15 minuti, impiegano 1 ora da Mendrisio a Lugano!

E a quelli che con audace piglio, forzano le porte del Tilo a Maroggia…

A Meghan Markle che ha sulle spalle il trend planetario, infatti, ora, il burnt caramel, nuovo colore di capelli lanciato dalla baldanzosa fidanzata di Harry d’Inghilterra, sbanca ai botteghini.

All’impavido ingegner Duccio Astaldi, presidente e numero uno della Condotti Cossi, che due anni fa era a Sigirino a cerimoniare dalla galleria di Alptransit ed ora è agli arresti domiciliari per tangenti.

E a Fabio Regazzi che aveva avvisato il Consiglio Federale…

A Bridget Malcolm ex modella di Victoria’s Secret che con gesto eroico ha buttato via i suoi vestiti e la bilancia, e ha fatto sapere: ”Sono ingrassata e non mi importa!”

E da ultimo, per questa tornata, con temeraria determinazione, il Gran Consiglio chiude politicamente il caso Rimborsopoli.

E Pronzini con incommensurabile stoicità, commenta: “ Guardate che qui siete come i musicisti sul Titanic e sta andando a fondo”.

A noi tutti che lo seguiremo…

Ti potrebbero interessare: