Apple paga il 35% in meno di tasse

La teoria di perseguire sempre sgravi sistematici alle aziende è spesso foriera di perdite per lo Stato e dunque per i contribuenti, che siamo noi. Inoltre, troppo spesso, i fantomatici aumenti del PIL, non si traducono in posti di lavoro ma solo in maggiori utili per le aziende. Vedremo se in futuro le teorie di Vitta, che oggettivamente non sono proprio innovative, avranno successo. Noi ci permettiamo di dubitarne fortemente.

Read more

Ritornano i boia del Ventennio

Oggi, intonare il canto partigiano “Bella Ciao”, durante la festa della Liberazione d’Italia (realizzata dai partigiani contro il regime fascista) diventa una colpa. A dare un sonoro schiaffo ai bambini della prima media dell’istituto Roncalli di Quarto D’altino, nel Veneto dellaLlega, una delle regioni più a destra d’Italia, i sindaci leghisti Matteo Romanello (del paese di Marcon) e Claudio Grosso (di Quarto d’Altino), che hanno disertato la cerimonia istituita presso le scuole alle prime note del coro.

Read more

Puliamo i cessi insieme a loro

Per Berlusconi i 5 Stelle sono “il partito dei disoccupati”. E a Mediaset, ha proseguito, li prenderei per pulire i cessi. Uscita infelice ma tipica dell’arrogante miliardario, all’insegna del “Io so’ io e voi non siete un ca**o”, che non è rivolto ai pentastellati, in fondo, ma alla categoria che il Cavaliere, dal suo scranno dorato disprezza: i poveri, i disoccupati, quelli in assistenza.

Read more
Pagina 2 di 1912345...10...Ultima »