Tanto di cappello, Salvini. Davvero

Regioni povere, sottosviluppate. Regioni che tuttavia, nel momento del bisogno, sanno dimostrare di essere signorili, in grado di pensare anche con il cuore. Popoli in grado di dimostrare che le quattro giornate di Napoli, in cui la città fu la prima in Europa a liberarsi da sola dai nazisti, non sono solo una storia da raccontare ai nipoti, ma anche un modo di essere. Un modo di pensare, un orgoglio e un onore di regioni che in questi anni sono stati gli zimbelli dell’Italia studiata, industrializzata e moderna. E queste, purtroppo per Salvini, sono cose che non si possono comprare. Nemmeno con i soldi dei diritti televisivi del Milan. Come diceva Totò: “signori si nasce, e io modestamente, lo nacqui.”

Read more