Ciao C.

Ciao C.

Ciao Christian, in questi giorni ti ho pensato molto, sai? Ti hanno chiamato in molti modi: “pirata della strada” è stato il più carino. Il peggio si è raggiunto quando hai postato una tua foto con la patente in mano, con la tua faccia sorridente. Ecco, lì sono volati gli insulti. Lo so che per tanti sono una sinistroide buonista, che secondo alcuni significa che amo tutti i criminali e li accoglierei a braccia aperte….

Leggi tutto

Sì sì, che belle le vacanze sulla neve

Sì sì, che belle le vacanze sulla neve

Che belle le vacanze sulla neve! Parti da casa con quello che ti serve, passi a prendere il moroso o gli amici e si parte. Arrivi in albergo, il tempo di buttare i vestiti nell’armadio e parti a fare un aperitivo, non sia mai che si perdano le cattive abitudini. Cenetta e via a nanna, perché domani hai intenzione di bruciare tutta la neve del comprensorio. Che bella la seggiovia! Ti godi il sole sul…

Leggi tutto

Quello che le donne…

Quello che le donne…

Ci sono i luoghi comuni. “Noi donne abbiamo una marcia in più”, “donne al volante, pericolo costante”, “chi dice donna dice danno”, “gli uomini vengono da Marte e le donne da Venere” e così via. Ci sono i fatti: diritti delle donne ancora calpestati in molte parti del mondo, femminicidio, stipendi più bassi rispetto a quelli degli uomini, mamme lavoratrici che vengono discriminate sui posti di lavoro e così via. Poi c’è la festa della…

Leggi tutto

Ragazze che riempiono il cuore di gioia

Ragazze che riempiono il cuore di gioia

Si chiamano Marina (15 anni), Sibilla (15), Gloria (14), Greta (14) e Céline (14). Qualche giorno fa, dopo scuola, mi hanno accolto con dei sorrisi calorosi nell’atrio della scuola media di Balerna, dove avevamo appuntamento per un’intervista. Il loro docente di italiano ci ha accompagnati in una saletta e ci ha chiesto se per le 17 avremmo finito. “Sicuramente, sarà una cosa breve. Le ragazze hanno già letto le mie domande e ci metteremo poco”….

Leggi tutto

Je ne suis pas aujourd’hui?

Je ne suis pas aujourd’hui?

C’è stato un attacco terroristico in Canada. Lo hanno definito proprio così: attacco terroristico. E non l’ho definito io così, no no… lo ha detto il Premier canadese Justin Trudeau. Lunedì è stato aperto il fuoco contro un gruppo di persone: sei sono state uccise, otto sono rimaste ferite, alcune in modo molto grave. 39 persone invece sono riuscite a mettersi in salvo. Mi aspettavo un coro di indignazione, di compassione, di solidarietà, anche di…

Leggi tutto

La leggenda delle tre fate e della strega

La leggenda delle tre fate e della strega

Narra la leggenda che alla nascita dei propri figli, i genitori vengano svegliati nel cuore della notte da tre fate, che avvicinatesi alla culla e guardando il neonato con occhi d’amore, concedono tre doni alla nuova vita. “Io sono la Fata del sonno: il primo anno, o forse anche più, dormirai quando ne avrai voglia tu. Non ti importerà nulla del sole, della luna, del buio o della luce del giorno. Non ti importerà se…

Leggi tutto

Dalle stelle alle stalle

Dalle stelle alle stalle

Si chiama Samantha Cristoforetti, ma quasi tutti la conoscono con il soprannome di Astro Samantha. Questa giovane donna ha compiuto grandi imprese, ha fatto cose che noi semplici umani non riusciremmo a fare nemmeno in cinque vite. Ha conseguito il record europeo e femminile di permanenza nello spazio in un singolo volo. È stata selezionata dall’Esa (Agenzia spaziale europea) tra 8’500 candidati. Ha condotto esperimenti nello spazio. Samantha è ingegnere, pilota e Capitano dell’Aeronautica militare…

Leggi tutto

Senza pazienti, guadagni di più. Ma ci rimettono i malati

Senza pazienti, guadagni di più. Ma ci rimettono i malati

Nadir Sutter fa parte del comitato cantonale UDC, come Presidente Distretto del Mendrisiotto. Diciamo che non è forse importante come Piero Marchesi, ma nemmeno il primo che passa per strada. Sutter ha a cuore i costi elevati della nostra cassa malati e fin qui niente di male, per carità. I costi dei premi schizzano verso l’alto ogni anno che passa e tra poco tempo le banche potrebbero inventare l’ipoteca CM dopo quella per la casa….

Leggi tutto

Piccole gocce nel mare

Piccole gocce nel mare

C’è chi la chiama illusione, chi “non voler vedere la realtà”. Io invece la chiamo speranza. Sono perfettamente cosciente delle grandi difficoltà che questo 2016 ha portato nel mondo e nelle nostre vite. Credo che la maggior parte di noi non veda l’ora che finisca, sperando che l’anno nuovo ci porti più serenità e meno cattive notizie. Speranza, appunto. Quello che non voglio però è lasciare che i cattivi ricordi rendano l’anno appena trascorso un…

Leggi tutto

Io credo a Babbo Natale

Io credo a Babbo Natale

Si dice che Babbo Natale non esista, che sia un’invenzione della Coca Cola. Si sussurra che anche la Befana non esista, come pure il Coniglio di Pasqua, la Fatina dei dentini e l’Omino dei Sogni. Ad un certo punto della tua infanzia i tuoi genitori ti informano che chi mette i regali sotto l’albero sono loro, non c’è nessuna magia. Si aspetta che tu vada a dormire, si tirano fuori i pacchetti dai vari nascondigli…

Leggi tutto
1 2 3 9