Lo stilista Philippe Plein…d’air

Noto da tempo per i metodi da proprietario di campi di cotone nell’Alabama d’inizio Novecento con cui la star delle passerelle gestisce il lavoro nella sua azienda e dopo le numerose segnalazioni giunte anche all’indirizzo dei sindacati, alla fine, a intervenire è stato con un blitz l’Ufficio dell’Ispettorato del Lavoro intimando allo stilista, vista l’ora tarda (era quasi mezzanotte), di interrompersi e lasciare immediatamente l’ufficio assieme ai suoi collaboratori

Read more

L’ingiustificabile Guastafeste

Perché accanirsi con un giornalista, perlopiù di casa nostra, che non ha risparmiato critiche al Presidente Trump? Semplice. Perché prima di Trump a parlar di muri al confine con Fallitalia c’erano altri demagoghi con l’infallibile slogan acchiappagonzi “Ticino first”. Così criticare Trump, nel bel Ticino, non significa altro che criticare l’asse Lega-UDC. La destra di noialtri. Gli amichetti di Tito Tettamanti che, guarda caso, un paio di settimane fa aveva ospitato qui in Ticino Steve Bannon, l’ex consigliere e spin doctor dell’ascesa di Donald Trump alla Casa Bianca.  

Read more
Pagina 2 di 1012345...10...Ultima »