Le ragazze di via Enghelab

Al momento in Iran centinaia di donne e qualche decina di uomini, di ogni età e ceto sociale, hanno dato vita ad una forma di protesta silenziosa. Si mettono bene in vista  per strade e restano immobili; alcune con il velo, altre senza. Il messaggio è: sono contraria non al velo ma al fatto che nella Repubblica Islamica sia un obbligo e non una libera scelta. Quello a cui stiamo assistendo non è solo una protesta contro il velo o il patriarcato, le donne chiedono a gran voce parità di salari e stipendi versati regolarmente ma anche un freno all’inflazione.

Read more