Fantareal Calcio della lingua italiana – 13. Real Fiorin-Fiorello

Fantareal Calcio della lingua italiana – 13. Real Fiorin-Fiorello

Finalmente! Il REAL FIORIN-FIORELLO si presenta al termine di un processo doloroso e per certi versi insospettabile: in mezzo a tanta bellezza e a tante soavi essenze la gelosia ha scatenato furiosi litigi, per certi versi comprensibili. Mister BULBO ha preso una decisione tanto clamorosa quanto dolorosa: i superbi MAGNOLIA (strappato ai siciliani del “Panormus”) e MIMOSA (arrivato dal “Juvenilia”) sono passati per 170 milioni all’ US ALBERI INFINITI CALCIO. La società ha dovuto compiere altre scelte…

Leggi tutto

Fantareal Calcio della lingua italiana – 12. “Polisportiva Mattino della Domenica”

Fantareal Calcio della lingua italiana – 12. “Polisportiva Mattino della Domenica”

L’immagine del ministro Claudio Zali che sventola il “Mattino delle Domenica” al congresso della Lega mostrando “urbi et orbi” la prima pagina dedicata al collega Beltraminelli è destinata a rimanere nella storia del Paese per la sua forza dirompente: “PAROLA DEL SIGNORE”. Dalle vette politiche al “terre a terre”, dal sacro al profano: poteva mancare una squadra di calcio in grado di rappresentare il movimento fondato dal mitico Nano, oltretutto ottimo calciatore? Certo che no,…

Leggi tutto

Fantareal Calcio della lingua italiana – 11. Lega Nord “ga l’em düür ‘me ‘n krapp!”

Fantareal Calcio della lingua italiana – 11. Lega Nord “ga l’em düür ‘me ‘n krapp!”

Nomen omen: la squadra della LEGA NORD trasporta sul terreno da gioco la tensione permanente del membro virile che caratterizza gli iscritti al movimento (Bossi dixit). Lo staff tecnico è in continuo conflitto con l’Accademia della Crusca Semantico-Calcistica e con gli arbitri: troppi cartellini gialli rossi, troppe partite terminate con 7 giocatori di campo e risse sugli spalti. L’idea, che potrebbe essere accettata anche dalle altre squadre, sarebbe quella di portare a 6 il numero degli…

Leggi tutto

Mertens, Batistuta e l’atavica bassezza del calciatore

Mertens, Batistuta e l’atavica bassezza del calciatore

Che tipi sono il belga Dries Mertens cresciuto all’ombra dell’antica università cattolica di Lovanio e l’argentino Gabriel Batistuta, ora commentatore televisivo? Due calciatori? Risposta esatta. Mertens, che in spregio agli sconfitti alza la gambetta e imita il gesto del cagnolino che urina, Batistuta che, ignaro delle guerre in corso, per celebrare una rete imbraccia un mitra e fa fuoco. Che tipi sono? Già detto, ma proviamo a dirlo in inglese: “football players”. E allora? Sarà mica un…

Leggi tutto

Fantareal Calcio della lingua italiana – 10. Junior Farm Animaletti Perfetti

Fantareal Calcio della lingua italiana – 10. Junior Farm Animaletti Perfetti

La decima squadra che ha l’onore di una franchigia nella Gas.Social Shining Stars League è un unicum nella storia del calcio: una squadra interamente in età juniores che, grazie alla sua precoce maturità e grazie al suo immenso talento, è stata promossa non solo nella massima categoria, ma anche in uno dei campionati europei più prestigiosi. Tutti i nomi sono rigorosamente al plurale. Ogni giocatori, ogni membro dello staff tecnico, intende  rappresentare, oltre a se stesso, l’intera specie. Date…

Leggi tutto

Fantareal Calcio della lingua italiana – 9. Sora Acqua Calcio

Fantareal Calcio della lingua italiana – 9. Sora Acqua Calcio

La “Gas Social Shining Stars League” si arricchisce di un team che fa dell’elemento liquido un’eterna fonte d’ispirazione, e che non è del tutto convinta della definizione di Zygmunt Baumann a proposito delle nostre condizioni esistenziali (“viviamo in una società liquida”). “Noi siamo nello stesso tempo ondivaghi e fermamente ancorati a un porto. Non seguiamo mode improvvise”, sostiene Mr. GALLEGGIANTE che nello staff tecnico si occupa di tattica e schemi. “La nostra squadra gioca a memoria” gli…

Leggi tutto

Fantareal Calcio della lingua italiana – 8. The Divine Big-Bang FC

Fantareal Calcio della lingua italiana – 8. The Divine Big-Bang FC

The Divine Big-Bang F.C. è una formazione del tutto imprevedibile: il suo calcio può essere terre-a-terre, pratico e rude come la nuda materia, per mutare improvvisamente pelle e passare a una cultura di gioco alta, spirituale quasi, in perfetta sintonia con il suo nome, volutamente ambiguo: la teoria scientifica del Big-Bang non esclude una scintilla divina scatenante. Da cui il libero, Genesi, blindato con la stessa cifra del numero 10 Materia. L’evoluzione insomma non esclude la…

Leggi tutto

Applausi a St. Moritz, sculacciate agli onorevoli

Applausi a St. Moritz, sculacciate agli onorevoli

Duri come lo gneiss del Crap Sogn Gion, cocciuti come stambecchi in calore impegnati nel cozzo della volta cranica per avere la femmina, gli onorevoli dello schieramento borghese (100 su 120!) si sono rotti le corna per la seconda volta a distanza di soli 4 anni! E dal 52,6% per i Giochi Olimpici (con un budget di 2 miliardi) siamo passati al 60,1% per miseri 25 milioni utili per lanciare la candidatura. I grigionesi avrebbero…

Leggi tutto

Fantareal Calcio della lingua italiana – 7. “Papi’s Bunga Bunga SC”

Fantareal Calcio della lingua italiana – 7. “Papi’s Bunga Bunga SC”

“Un insulto alle mie cene eleganti organizzate dall’on. Minetti e dal dr. Fede, ma anche al gioco del mio Milan”. E’ furioso il Cavaliere che ha già dato mandato al suo plenipotenziario per la Lombardia Esterna (Ticino, ndr) Marcello Foa di vedere se ci sono le premesse per una denuncia. “Che c’entro io con questa squadra rozza? Se vedo i quattro difensori non posso fare a meno di pensare al “Realsozialismus” della DDR. Peggio dei comunisti!. Ficarella strappato al…

Leggi tutto

Il “filo di Arianna” di Beat

Il “filo di Arianna” di Beat

Beat Feuz ha compiuto una grande impresa dopo aver perso ben 4 anni (2007/2008 – 2012/13) a causa di un problema al ginocchio che ha rischiato di rovinare una carriera da predestinato: si pensi ai mondiali juniores del 2007 quando Beat, in Austria, vinse l’oro in discesa, super-gigante e combinata, e, dato ancor più importante, il bronzo nello slalom, impresa già realizzata a Bardonecchia a 18 anni! Una specie di fenomeno insomma, come Beltrametti, come lui…

Leggi tutto
1 2 3