5 brani italiani che vi faranno stringere il cuore

5 brani italiani che vi faranno stringere il cuore

Gli ultimi 20 anni della musica italiana hanno visto una vera e propria rivoluzione: superato il periodo d’oro dei cantautori e del rock progressivo e quello forse meno impegnato ma non per questo meno interessante degli anni ’80 e dell’elettronica, poi spazzati via dal ciclone – Grunge in arrivo da Seattle che nel bene o nel male ha un po’ rivoluzionato la scena mettendo al centro la spontaneità e l’immediatezza, oltre che una buona, bella,…

Leggi tutto

Vigilia per Aleppo: voci dalle guerre e bagliori di speranza. Il resoconto.

Vigilia per Aleppo: voci dalle guerre e bagliori di speranza. Il resoconto.

L’incontro “Vigilia per Aleppo” organizzato ieri pomeriggio a Lugano è stato sicuramente un bell’evento: almeno 200 persone, probabilmente di più, si sono riunite in Piazza Mercato per un momento di incontro e condivisione di esperienze dolorose alternate a lampi di speranza, sotto il denominatore comune del NO non solo alla guerra in Siria, a cui si richiama simbolicamente il nome della manifestazione, ma di tutte le guerre che appestano il nostro pianeta. In un pomeriggio graziato da…

Leggi tutto

5 cantanti DAVVERO inquietanti

5 cantanti DAVVERO inquietanti

Alzi la mano chi di voi, leggendo il titolo, non ha immediatamente pensato al Reverendo Marylin Manson immaginandolo magari al vertice della classifica dei musicisti più inquietanti. Ebbene, se vi sentite inquietati da Manson, le cui stravaganze sono fondamentalmente delle pose sceniche, create per provocare e scioccare l’ascoltatore, potreste provare davvero dei brividi al cospetto di personalità che invece fanno sul serio, anche fuori dalla scena, e al cui confronto il Reverendo fa decisamente una…

Leggi tutto

Caro Marioli, il dialetto è un tesoro da custodire, ma non solo…

Caro Marioli, il dialetto è un tesoro da custodire, ma non solo…

Leggo con una certa curiosità la proposta del giovane leghista Nicholas Marioli di istituire corsi di dialetto nelle scuole per rimediare alla lenta diminuzione del numero di persone che lo parlano, soprattutto fra i giovani. Devo dire (e qui lo dico e qui lo nego) che mi trovo d’accordo con Marioli riguardo l’importanza delle parlate locali, e, badate, dico “parlate” e non “lingue” non a caso ma in quanto i dialetti vivono e si tramandano…

Leggi tutto

Silenzio sullo sfregio omofobo a Lugano: perché sono solo finocchi?

Silenzio sullo sfregio omofobo a Lugano: perché sono solo finocchi?

Vandalizzare i manifesti e i cartelloni pubblicitari o elettorali non è una bella cosa, e magari è anche giusto che chi viene fatto oggetto di tale atto si indigni, come l’onorevole Lorenzo Quadri, ad esempio, che tempo fa tuonava chiedendo che i responsabili fossero condannati a pagare di tasca propria i danni arrecati ai cartelloni su cui campeggiava il suo etereo viso, o come strillavano i fautori dell’ordine riguardo le scritte apparse a Chiasso durante…

Leggi tutto

Appunti di Viaggio – Via Etnea 389, Catania

Appunti di Viaggio – Via Etnea 389, Catania

C’era sempre un divano, un letto, un tappetino per terra in quell’appartamento al secondo o terzo piano di Via Etnea 389, quasi in cima a quel lungo taglio lastricato in lucido, scivoloso e pertanto infido basalto vulcanico, che dal mare taglia Catania verso Nord, in lenta e inesorabile salita, quasi una sorta di rampa di lancio dalla città all’esterno, la provincia quasi scavata essa stessa nella nera roccia lavica, vomitata fuori da quel vulcano che,…

Leggi tutto

Sighanda, un progetto di musica per sordi in Ticino

Sighanda, un progetto di musica per sordi in Ticino

Sighanda, al secolo Dominique Fidanza, è una talentuosa cantautrice e pittrice siciliana attiva a livello nazionale e internazionale, che da alcuni anni è approdata in Ticino, in Val di Blenio. Il suo ultimo progetto, Mitofonie, si pone l’obiettivo di andare oltre le barriere poste dagli handicap, proponendo uno spettacolo originale e interessante: musica per sordi. Abbiamo raggiunto Dominique, per conoscere direttamente la sua arte e il suo progetto tramite le sue stesse parole. Se lo…

Leggi tutto

L’altra faccia di Gorino: Riace, la città dell’accoglienza

L’altra faccia di Gorino: Riace, la città dell’accoglienza

C’è un’umanità che smette di essere tale, e rifiuta e respinge donne e bambini in cerca di una nuova speranza, alza barricate contro i disperati, accampa bizzarre teorie sull’inferiorità degli africani rispetto ai bianchi e scarica la responsabilità dell’accoglienza sugli altri. Ma quelle quattro anime nere di Gorino non sono l’Italia, non sono il mondo: c’è un’altra faccia della medaglia, ed è quella che si apre all’altro, che accoglie chi ha perso tutto, che dà…

Leggi tutto

Dark Side of the Gas – L’altra faccia del lato oscuro: le donne serial killer

Dark Side of the Gas – L’altra faccia del lato oscuro: le donne serial killer

L’immaginario collettivo riguardo i serial killer è popolato in misura quasi esclusiva da uomini: fra cannibali, stupratori, pedofili, esaltati religiosi, sembra che la tenebra della mente umana sia prettamente di sesso maschile. Eppure, accanto agli uomini mostruosi di cui abbiamo già parlato, esiste un’ampia area di donne che si sono macchiate di crimini efferati e che possono essere considerate serial killer a tutti gli effetti in quanto hanno ucciso 2 o più persone nell’arco di…

Leggi tutto

Appunti di viaggio: Ucraina mon amour pt. II: un bacio a Varsavia, un morso a Vienna.

Appunti di viaggio: Ucraina mon amour pt. II: un bacio a Varsavia, un morso a Vienna.

Una settimana in Ucraina era bastata ad innamorarci di un Paese intero e della sua gente. Salutiamo i nostri nuovi amici con gli abbracci, le lacrime e i sorrisi che accompagnano ogni momento che è unico e irripetibile: ripartiamo con destinazione Varsavia e subito finiamo in una sorta di grottesco incubo kafkiano. Alla frontiera con la Polonia veniamo fatti scendere tutti dal pullman e infilati in uno stanzino in 40, mentre l’autista viene convocato dal…

Leggi tutto
1 2