Nessuno tocchi Caino: il 41 bis e la necessità di restare umani anche davanti l’orrore

Non bisogna però farsi accecare dall’innegabile efferatezza dei reati commessi dalla Lioce perché si rischia di cadere nel giustizialismo più becero, nell’”occhio per occhio dente per dente”, assai simile alla pena di morte che giustamente l’Italia e l’Unione Europea hanno sempre fermamente condannato. La certezza della pena è fondamentale ma essa non può sfociare nella mera vendetta rancorosa, Anche davanti all’orrore dei crimini più odiosi dobbiamo tenere a mente il precetto biblico “nessuno tocchi Caino” e quello ben più laico di Vittorio Arrigoni, giornalista pacifista ucciso in palestina,: “restiamo umani”.

Read more

Le tentazioni politiche di Martina

Martina sbaglia a farsi ammaliare dalle sirene grilline. Il PD vive la fase più bassa della sua storia ed è giusto che riconosca i suoi errori e riparta con umiltà e vera voglia di cambiamento. Il suo posto è all’opposizione. Lasciare che M5S e centrodestra governino insieme, che si prendano finalmente la responsabilità dei loro successi e insuccessi, che propongano qualcosa senza dire sempre no e che finalmente ci mettano la faccia

Read more
Pagina 2 di 512345