Qualcuno lo dica a Pontiggia: l’assicurazione malattia è un’imposta

Qualcuno lo dica a Pontiggia: l’assicurazione malattia è un’imposta

Sul “Corriere del Ticino” di oggi Fabio Pontiggia dimostra, conti alla mano, come la colpa dell’aumento dei premi di cassa malati sia colpa nostra. Infatti si spiega con l’aumento dei costi sanitari siccome noi invecchiamo, ci ammaliamo, dobbiamo essere curati di più, o magari siamo lagnosi e per qualsiasi cazzata ci rivolgiamo al medico, le assicurazioni devono aumentare i premi. Sarà. Pontiggia dimentica però un fatto fondamentale: l’assicurazione malattia è un’imposta. La più ingiusta di…

Leggi tutto

Marcello, di’ qualcosa

Marcello, di’ qualcosa

“Trump è un’incognita ma l’esperienza dimostra che quando personaggi eccentrici entrano nella stanza dei bottoni, di solito moderano la propria visione del mondo, si rendono conto del proprio potere e diventano più prudenti. Trump è un uomo d’affari: sa che ci sono delle linee rosse da non superare.” Marcello Foa, nel suo blog l’8 novembre scorso. Nelle ultime ore il Washington Post ha raccontato come Donald Trump abbia rivelato al ministro degli Esteri e all’ambasciatore russo…

Leggi tutto

Sono sfigati, ma sono i nostri sfigati

Sono sfigati, ma sono i nostri sfigati

Donald Trump è una sfiga o una sfida? È un problema o un’opportunità? Il nuovo ospite dell’Eliseo scommette sulla seconda opzione. Infatti nel febbraio scorso ha diffuso un bel video nel quale dice una cosa piuttosto semplice: “Cari scienziati statunitensi impegnati nelle ricerche sui mutamenti climatici e sulle energie pulite, siccome il figuro eletto da quei furboni dei vostri concittadini non capisce una beneamata minchia né di scienza né di tecnologia e quindi vi ha…

Leggi tutto

Occasioni sprecate

Occasioni sprecate

Un compromesso insoddisfacente: questo è la legge di applicazione del voto del 9 febbraio. Poco tempo fa Nenad Stojanovic ha lanciato un referendum per chiamare il popolo a esprimersi su questo compromesso. E proprio chi, come noi, pensa che l’esito di quel voto fu una cazzata epica dovrebbe adesso sbattersi per sostenere questo referendum e raccogliere le 50 mila firme necessarie entro il 7 aprile. Perché? È presto detto. Gli esiti possibili sono tre. Non…

Leggi tutto

Non sono solo canzonette

Non sono solo canzonette

Io non amo Bob Dylan. Non c’entrano i gusti: non conosco abbastanza le sue opere. Ok, sono ignorante. E allora? Con le cose che non so ci si riempie un’enciclopedia. D’altronde per chi non è così? Detto questo, tuttavia, mi stanno sulle gonadi quelli che “il Nobel a Dylan è sbagliato perché scrive canzoni, non fa letteratura”. Come Marco Alloni, in un articolo sul “Corriere del Ticino” di oggi. Alloni, a differenza di me, adora…

Leggi tutto

Fabio Pontiggia: 20 anni dopo, in nome della coerenza

Fabio Pontiggia: 20 anni dopo, in nome della coerenza

“I Governi e i loro servizi oggi sanno di poter contare su questa rete – come detto, una vera e propria multinazionale del giornalismo – pronta a fare da cassa di risonanza e a diffondere i dati e le informazioni che i Governi e i loro servizi reputano utile rendere di pubblico dominio, per i loro esclusivi interessi e obiettivi. Naturalmente le informazioni che, tramite le testate via via coinvolte e messe in rete, filtrano…

Leggi tutto