Amalia Mirante: “Non è solo il passaporto a determinare gli animi umani”

Amalia Mirante: “Non è solo il passaporto a determinare gli animi umani”

di Corrado Mordasini “Vacca immonda”, “misera stronza”, “zoccoletta pugliese”, “stronza”, “trombana”, “terrona andata a male”… Questi sono solo alcuni degli epiteti con i quali è stata apostrofata la consigliera nazionale Ada Marra, solo per aver parlato bene di Eveline Widmer-Schlumpf, di cui abbiamo già reso conto. Chiediamo un parere ad Amalia Mirante, che di recente è stata in lizza per il Consiglio di Stato per il PS, con ottimi risultati. Amalia è anche lei di…

Leggi tutto

Vota Malacrida e piantala di lamentarti

Vota Malacrida e piantala di lamentarti

di Santerre Fabio Abate avrà con sé un PLRT incazzato nero per il mancato terzo seggio al Nazionale e voglioso di rifarsi in tranquillità. Filippo Lombardi di partiti ne avrà addirittura due, il PPD e quello dell’Ambrì Piotta. Battista Ghiggia, gongolando, spera nel colpaccio. Davanti a questo incantevole spettacolo, l’elettore di Sinistra che non si è scomodato a votare al primo turno cosa farà al ballottaggio per gli Stati? Il dottor Roberto Malacrida è una…

Leggi tutto

Diventare un po’ esigenti… no, eh?

Diventare un po’ esigenti… no, eh?

di MB Ormai è da qualche anno che vincono. E c’è sicuramente da riflettere (purtroppo) sul modo in cui sanno far leva su paure e esasperazioni di diverso tipo. Non voglio fare grandi discorsi sociologici, però mi sembra che sia arrivata l’ora per l’elettorato della Lega e dell’UDC di diventare un po’ esigente con i propri politici. Da qualche anno sono in maggioranza, da qualche anno vincono le votazioni e le elezioni. Felici e contenti,…

Leggi tutto

Tio e la schiavitù del clic

Tio e la schiavitù del clic

di Corrado Mordasini Forse non sapete come funzionano i siti come Tio. La redazione di un social media non è come quella di un giornale: sui social funzioni a clic. Un po’ come un parchimetro: più clic riesci a produrre, meglio è. Dunque, scopo del social media, in questo caso, non è informare, ma avere il più alto numero di visite. Non do la colpa ai redattori: sono convinto che molti di loro soffrano come…

Leggi tutto

Risolviamo con Smartvote

Risolviamo con Smartvote

di Corrado Mordasini Un recente studio sui votanti svizzeri ci dice a sorpresa che gli elettori votano più a Sinistra che a Destra. Prendendo in considerazione l’ultimo quadriennio, gli svizzeri avrebbero ascoltato più i consigli di voto della Sinistra che della Destra. Il Centro resta lì col naso in mezzo alla faccia come in una partita di tennis. Un altro studio del 2014 ci dice che i naturalizzati tendono a votare per il PS. Non…

Leggi tutto

Il popolo in bocca come una patata

Il popolo in bocca come una patata

di Corrado Mordasini Ed eccoci al ballottaggio. Saranno presenti coloro che rischiano di farcela: Abate, Lombardi, Ghiggia. E chi spera di capitalizzare qualche voto in più per il proprio schieramento: Malacrida E chi, unto dal popolo, ha deciso di andare a rompere le scatole per l’ultima volta alla Sinistra. Legittimo, per l’amor del Cielo: la politica non è mica il ballo delle debuttanti. Savoia, dopo aver messo in scena la farsa della richiesta ai suoi…

Leggi tutto

Beata ignoranza

Beata ignoranza

di Jacopo Scarinci “Solo l’ignoranza ci dona la vera libertà”, afferma Micheal Smithson, professore australiano coordinatore di uno studio che ci dice, riassumendo la pariglia, che meno sai meglio stai. Per carità, lo studio parla di noi e delle nostre vite: meno sai ciò che succederà nella tua vita, dicono, più si sviluppano la creatività, l’inventiva, la curiosità. Ma da profani allarghiamo il concetto: in un mondo dove siamo sempre più bombardati di informazioni, chi…

Leggi tutto

UDC: ma sai cosa voti?

UDC: ma sai cosa voti?

di Bruno Samaden Immigrazione, immigrazione e ancora immigrazione: agli Svizzeri sembra non interessare altro, a guardare il voto del 18 ottobre. Ed è un grande, grandissimo errore. Chi ha votato UDC – è pacifico – lo ha fatto spaventato dalle migrazioni in atto e perché teme un’invasione sul suolo elvetico. Le statistiche finora smentiscono questo pericolo, ma basta vedere certe reazioni sguaiate allo studio dell’IRE sul mercato del lavoro in Ticino per notare come la…

Leggi tutto

Giustizia fai-da-te

Giustizia fai-da-te

di Jacopo Scarinci È normale che, se un pensionato nel Milanese ammazza un tizio entratogli in casa, nell’opinione pubblica parta il dibattito. Normale è anche che gli investigatori facciano il loro lavoro, appurando la precisa dinamica dei fatti, verificando se si tratta di legittima difesa o meno. Ma, a proposito di questo, per niente normale è che, invece, sui social e nella stessa opinione pubblica di cui sopra sia partito il delirio, in odor di…

Leggi tutto

Io ringrazio…

Io ringrazio…

di Narses Perché prendersela con gli elettori svizzeri che hanno votato a Destra? E perché accusare, per la svolta a Destra, quel 50% circa che non ha votato, non per una precisa scelta ideologica, comunque rispettabile anche se non da tutti condivisibile, ma per pura e semplice Sindrome del Culo Pesante o peggio per mancanza totale di informazione? Io ringrazio queste persone, davvero! Io ringrazio chi si lagna ogni anno dell’aumento dei premi di cassa…

Leggi tutto
1 2 3 37