La guerra delle ferie

La guerra delle ferie

di Aspasia Ah, Micocci, Micocci che vorresti andare in ferie da metà ottobre fino a Natalia e pure sei giorni più in là… ma lo sao o non lo sao che ti sei messa in concorrenza con il grande grande capo del Dipartimento, il quale, pur nella separazione dei poteri, sovrintende alla Giustizia con i suoi eserciti e battaglioni? E che magari non si sente più tanto saldo sulla sua sedia in vista di aprile?…

Leggi tutto

11? Troppe!

11? Troppe!

di Shevek Stavolta il PLR l’ha fatta grossa. La scelta di candidare ben 11 donne per le prossime votazioni cantonali è intollerabile. In-tol-le-ra-bi-le. 11 donne su 84 candidati in tutto: fa addirittura il 13%. Ma tu pensa: una donna perfino nella lista per il Consiglio di Stato! Delirio. Quale uomo vero… quale maschio con gli attributi potrebbe mai pensare di votare non dico una femmina, ma anche solo una lista con tutte quelle donne? I…

Leggi tutto

Chi si somiglia si piglia

Chi si somiglia si piglia

di Jonathan Crivelli Alla festa dei Giovani Leghisti il piccolo Boris (definito, pare, “bimbominkia” da Michele Foletti) e il neo leghista Andrea Leoni in Gianella, di Liberatv, al secolo Legatv, ripresi dal fotografo di TicinoLibero (al quale rinviamo con il link). Domandina facile facile al sito poco libero e niente tv: quanto hanno ricevuto da Curafutura (leggi: Ignazio Cassis) per reggere la coda alle casse malati nella votazione del 28 settembre? Niente? 45.000 franchi? Altro?…

Leggi tutto

Pomodori per Yasin

Pomodori per Yasin

di Corrado Mordasini Ma perché ci limitiamo a cacciarli? Non sarebbe meglio picchiarli prima? O umiliarli ancora di più? Dai, una gogna pubblica: tutti a tirar pomodori. Oppure un bel corridoio di persone e loro a correre e giù randellate. Poi su un camion, sporco e puzzolente e via… Ogni persona è una vita. Ogni persona è un dramma. Ogni persona ha nella testa ricordi delle carezze di sua madre, delle ginocchia sbucciate e dell’odore…

Leggi tutto

Expo… rsi al ridicolo

Expo… rsi al ridicolo

del Folletto Rosso Nel rapporto di minoranza della Lega sul credito per Expo bocciato dal popolo domenica scorsa ci si imbatte, tra i progetti definiti “fumosi”, nel seguente: Progetto CORSI/RSI, promotrice Marta Lenzi, costo 150 mila franchi, ovviamente “scartato” dal rapporto. La signora in questione, attiva alla RSI fino a qualche mese fa, è anche in prima fila (nei giorni scorsi era a Roma) come parte integrante di un altro progetto pensato come prologo di…

Leggi tutto

Gobbi attento e aperto. Certo, come no!

Gobbi attento e aperto. Certo, come no!

di Shevek “Il Ticino ha fatto molto e fa sempre tanto per integrare gli stranieri, e di questo va dato merito anche al Direttore delle Istituzioni Norman Gobbi che si è dimostrato persona attenta e aperta a questa tematica”: così dichiara Francesco Mismirigo, delegato cantonale all’integrazione degli stranieri, su “il Mattino” di un anno fa. E così Norman Gobbi sempre su “il Mattino” meno di un anno prima. A ciò aggiungiamo, ed è cronaca di…

Leggi tutto
1 18 19 20