Suarez vendica Annibale

Suarez vendica Annibale

di Gherardo Caccia Ci sono partite che rievocano cose più grandi di loro, eventi storici difficili da scrollarsi di dosso. Solo per citare uno degli esempi più eclatanti, come non ripensare alle Falkland quando nel 1986 giocarono Inghilterra e Argentina. Martedì sera tra Barcellona e Roma si è giocato un altro di questi match storici, dietro al quale c’è una storia eccezionale, vecchia di millenni. Quando Annibale Barca e Scipione l’Africano si affrontarono a Zama,…

Leggi tutto

Salvate il soldato Bolt

Salvate il soldato Bolt

di Libano Zanolari Salvare il soldato Bolt? Il caso è ben diverso rispetto a quello, vero, dell’ultimo dei quattro fratelli Ryan, James Francis, che doveva ritornare a casa su due piedi e non in una bara come i primi tre, caduti sul fronte delle Ardenne nel 1944. Così fu, al prezzo di altre vite sacrificate per salvarlo. Salvare un solo uomo aveva una valenza umanitaria e simbolica, non toccava la forza di un esercito. Nel…

Leggi tutto

Spunti dal weekend tra Leicester, Klopp, l’Inter, i tifosi del Rosenborg e molto altro ancora

Spunti dal weekend tra Leicester, Klopp, l’Inter, i tifosi del Rosenborg e molto altro ancora

di Jacopo Scarinci 1. Tra la piscina di Bologna, la tundra di Berlino e le palle di neve di San Gallo è stato un fine settimana glorioso. La vera poesia, però, è vedere il Leicester primo da solo in Premier League. Non durerà, ma queste settimane ce le ricorderemo. 2. In un’intervista alla “Gazzetta dello Sport” di qualche mese fa, Jurgen Klopp disse che il suo obiettivo non è mai stato allenare la squadra più…

Leggi tutto

Putin e il recinto sacro

Putin e il recinto sacro

di Libano Zanolari Parlare di sport nei giorni in cui pochi seguaci del califfo Al Baghdadi, sparando nel mucchio o facendosi esplodere, causano più morti dei Mirage francesi e dei Sukhoi russi su Raqqa? Si può, anzi si deve, proprio perché, malgrado due partite rinviate (Belgio-Spagna e Germania-Olanda) molte altre hanno confermato l’importanza del messaggio sportivo, a maggior ragione valido proprio di questi tempi: a Londra inglesi e francesi hanno reso onore ai caduti innocenti di…

Leggi tutto

Dieci spunti sul weekend calcistico e… di Motogp

Dieci spunti sul weekend calcistico e… di Motogp

di Jacopo Scarinci 1. Uno degli obiettivi non dichiarati di questa rubrica è portare una sfiga cosmica. Dopo le belle parole spese senza secondi fini, anche perché, oggettivamente, chissenefrega, il Borussia Mönchengladbach ha chiuso la serie di vittorie con uno scialbo 0-0 contro l’Ingolstadt, il Chelsea ha fatto un’altra figura da peracottari e il Basilea le ha prese in casa dal Grasshopper di Pier Tami. Vamos. 2. A proposito di Basilea-Grasshopper. Sul finire della partita,…

Leggi tutto

5 spunti sul quarto turno di Champions League

5 spunti sul quarto turno di Champions League

di Jacopo Scarinci 1. La lezione di catenaccio prodotta dalla Juventus martedì sera in casa del Borussia Mönchengladbach è quanto più si avvicina al concetto di “mettere il pullman della squadra davanti alla porta”. E commossi complimenti ad “Acciughina” Allegri, che negli ultimi 20 minuti ha provato a giocare in contropiede, con l’uomo in meno, affidandosi come prima punta a Cuadrado. Le bestemmie strozzate in gola da Buffon sono il miglior commento. 2. Ieri sera…

Leggi tutto

10 spunti sul weekend di calcio internazionale e svizzero

10 spunti sul weekend di calcio internazionale e svizzero

di Jacopo Scarinci Dite che l’allenatore non conta nulla? Fate un viaggetto a Mönchengladbach. Il Borussia, dopo aver perso le prime cinque partite in modo indecente, ha licenziato l’elvetico Favre e promosso l’allenatore delle giovanili Schubert. Risultato? Sei partite e sei vittorie con più gol segnati del Bayern Monaco. Divertente scambio di tweet tra Bayern Monaco e Tottenham. Pareggiando a Francoforte per 0-0, i bavaresi non sono riusciti a raggiungere il record di 11 vittorie…

Leggi tutto

Gerhard Müller da Nördlingen

Gerhard Müller da Nördlingen

di Jacopo Scarinci L’Alzheimer è uno stronzo. Più o meno tutti ne abbiamo avuto almeno un caso in famiglia, tra amici o conoscenti. La famiglia del Bayern Monaco ha comunicato che questa malattia ha colpito uno dei più grandi giocatori della sua storia: Gerd Müller. In 15 anni in Baviera ha vinto tutto quello che poteva vincere, infrangendo ogni tipo di record, mentre in Nazionale è uno dei pochi ad avere più gol segnati che…

Leggi tutto

Lo sport, quello vero

Lo sport, quello vero

di Carol Bernasconi 15 uomini. Come canta la canzone dei pirati. Loro però non sono sulla cassa del morto. 15 uomini grossi come armadi a sei ante, con muscoli spaventosi, sguardo duro e fiero e grinta da vendere. Li puoi trovare sul campo da gioco. Scopo del gioco: fare meta con il pallone ovale e, aggiungo io, riuscire a finire la partita tutti interi. Sto parlando del rugby. In queste settimane in Inghilterra si sta…

Leggi tutto

Il Lugano respira, l’Ambrì sprofonda: Pelletier sulla graticola?

Il Lugano respira, l’Ambrì sprofonda: Pelletier sulla graticola?

di Jacopo Scarinci Gran parte dei motivi che hanno portato Lugano e Ambrì Piotta a incrociarsi, ieri sera alla Resega, da ultimi e penultimi in classifica è tutta in quei 5’04” che, nel primo periodo, hanno separato il vantaggio leventinese di Hamill e il 3-2 bianconero di Kienzle. Una rete al minuto, grazie a penalità sciocche, perdite di concentrazione, box play fatti male e durati un pugno di secondi: tutte sciagure che se ti capitano…

Leggi tutto
1 8 9 10 11