Da dove veniamo?

Da dove veniamo?

Una delle domande che più ci assilla è quella che riguarda la nostra provenienza. Non mi riferisco di certo ai nostri genitori oppure ai nostri nonni, ma il mio pensiero va verso l’inizio dell’apparizione dell’uomo sulla Terra. La religione ha semplificato un po’ le cose attribuendo a un essere saltato fuori da chissà dove, la necessaria manipolazione per farci comparire e poi perfino disobbedire, costringendolo l’impastatore a qualche intervento di dubbia umanità. La scienza, gradino…

Leggi tutto

L’Arte di raccontarla, episodi stravaganti nella storia dell’arte: Courbet e la Colonna

L’Arte di raccontarla, episodi stravaganti nella storia dell’arte: Courbet e la Colonna

La colonna Vendôme domina la piazza omonima di Parigi dai suoi 44 metri. Al colmo la statua di Napoleone osserva la vastità della capitale francese. È proprio l’imperatore francese a volerla, per celebrare la sua armata vittoriosa dopo la battaglia di Austerlitz e fu eretta dal 1806. Ispirata alla tradizione romana, in particolar modo alla colonna Traiana di Roma, la colonna è decorata con lastre di bronzo ottenute fondendo i cannoni austriaci e russi sottratti…

Leggi tutto

Della vita, della morte e degli eroi caduti

Della vita, della morte e degli eroi caduti

Siamo in 7,515,284,153. L’ho trovato leggendo qui. Ci puoi leggere un sacco di informazioni. Tipo che in Cina sono oltre un miliardo e trecentoottantotto milioni. Tipo che noi e la vicina Italia abbiamo la maggior parte della popolazione che si stanzia tra i 40 e i 50 anni. Ci leggi cose che ti dicono poco e molto. Ci leggi che in paesi come la Siria, l’Iraq e l’Afghanistan ci sono un mare di bambini. Non…

Leggi tutto

Questione di colpe?

Questione di colpe?

Si dice che le colpe dei genitori non devono ricadere sui figli. Per me vale anche il contrario. Si dice anche che la mela non cade lontana dall’albero, di non fare di tutta l’erba un fascio… insomma, per farla breve, si potrebbe vivere di modi di dire. Quando decidi di diventare genitore, quando ti ritrovi quel batuffolo di amore profumato tra le braccia, dentro di te sai che dovrai sempre dare il meglio per crescerlo…

Leggi tutto

Il calcio è la cosa più importante delle cose non importanti (Arrigo Sacchi)

Il calcio è la cosa più importante delle cose non importanti (Arrigo Sacchi)

Ho un conto in sospeso con il calcio giovanile, un conto bello grosso. Mi sono tolta qualche sassolino dalla scarpa, ma il grosso macigno è sempre rimasto lì a disturbare per mesi. Sarò molto naif, ma ho sempre creduto che lo sport giovanile in generale fosse quel posto magico dove mandare i figli a crescere come ragazzi, come squadra, come persone. Quel posto magico dove imparare il rispetto dell’avversario, il fair play e tutte quelle…

Leggi tutto

L’Arte di raccontarla, episodi stravaganti nella storia dell’arte: la Cappella Sistina

L’Arte di raccontarla, episodi stravaganti nella storia dell’arte: la Cappella Sistina

Frank Mershberger era un chirurgo. O forse lo è ancora. Non ci è dato sapere che età avesse nel 1975, ma sappiamo dove ha trascorso le sue vacanze. Nel 1975 Frank si trova a Roma per passare le ferie. A Roma c’è un sacco di cose da vedere, ma una tappa obbligata sono senza dubbio i Musei Vaticani e la Cappella Sistina. Il Signor Mershberger entra nella Cappella, culla secolare del cristianesimo. Laddove ad ogni…

Leggi tutto

Zoccoli negli ingranaggi

Zoccoli negli ingranaggi

“Ai tempi della Rivoluzione Industriale i tessitori maltrattati o licenziati si vendicavano danneggiando intenzionalmente i telai a vapore e gettando negli ingranaggi i loro zoccoli di legno (in francese sabots). Da qui il termine sabotaggio.” Sfogliando alcuni ricordi mi trovo a rileggere questa bellissima nota. Ammetto che la storia scritta sui libri di scuola non mi è mai piaciuta in modo particolare. Anzi ricordare date, conquiste, appartenenza dei territori e chi più ne ha più…

Leggi tutto

Per tutti i Children

Per tutti i Children

Erano i primi tempi delle discoteche “da adulti”: che ci potevi andare il sabato sera e non solo la domenica pomeriggio. E lei era spesso la colonna sonora di quelle notti in cui tutto sembrava avvolto dalla magia. Erano i tempi in cui io facevo l’animatrice turistica e passavo i 3-4 mesi estivi a far divertire e divertirmi, e il dj del villaggio non c’era sera che non la mettesse, ed era il classico “riempipista”…

Leggi tutto

L’Arte di raccontarla: episodi stravaganti nella storia dell’arte: Geni rivali

L’Arte di raccontarla: episodi stravaganti nella storia dell’arte: Geni rivali

Se c’è una rivalità in tutta la storia dell’arte che merita di essere ricordata, anche solo per quanto essa sia riuscita a generare in numero e qualità delle opere, è sicuramente quella tra Gian Lorenzo Bernini e Francesco Borromini. Il primo: partenopeo, vivace, amante della vita e degli scherzi, eternamente alla ricerca della spettacolarità e della maestosità. Il secondo: arriva da un paesino sul lago Ceresio, riservato, scorbutico, intimista. Due persone completamente all’opposto, due modi…

Leggi tutto

Porno gay per combattere l’Isis

Porno gay per combattere l’Isis

A noi che siamo avvezzi alla guerriglia dell’etere piace particolarmente questa notizia, che ci fa capire l’enorme potere che ha, anche a livello di irrisione, il web. Wauchula Ghost è un hacker, un pirata informatico di quelli buoni, con una loro etica. Non portano più la bandana e le pistolone ma gli occhiali da nerd e la memory stick. Bucanieri del ventunesimo secolo, corsari della rete, fanno giustizia, a volte, dove altri non arrivano. E…

Leggi tutto
1 2 3 27