I diritti umani contano ancora qualcosa?

I diritti umani contano ancora qualcosa?

Il leader cinese Xi Qinping è sbarcato in Svizzera e una commossa Doris Leuthard l’ha ricevuto con tutti gli onori. Meritati? I virgolettati riportati dai giornali oggi in edicola riportano intense discussioni, in attesa dell’inizio dei lavori del Forum internazionale di Davos, sulla cooperazione tra Svizzera e Cina. Xi “auspica in particolare che l’accordo di libero scambio firmato da Svizzera e Cina nel 2013 venga completato”, ci dice il CdT. Leuthard, dal canto suo, felicissima…

Leggi tutto

Il triciclo che se ne frega del tesoretto

Il triciclo che se ne frega del tesoretto

1 miliardo e 4 milioni di franchi, saltati fuori con le autodenunce. 60 milioni splittati su 2 o 3 anni. 11 milioni per quest’anno, più 17 previsti per l’anno prossimo. 28 milioni in due anni. Sommati ai 15 della Banca Nazionale che non ci si aspettava, fanno 43 milioni. 21 milioni e mezzo all’anno. Ma il triciclo dei tre geni di governo – PPD, Lega e Liberali – si sono accordati per ulteriori 20 milioni…

Leggi tutto

Oggi il freddo morde

Oggi il freddo morde

Mesi di autunno tiepido e compiacente ci hanno abituati e adesso sembriamo meno preparati al freddo. Il freddo però lo conosciamo, siamo comunque ai contrafforti delle Alpi. E sai che finché esci dall’auto per entrare in casa va bene, ma appena devi restare all’aperto per una decina di minuti cominci a sentirlo. Nelle dita, sul naso, quel freddo bastardo che ti fa accartocciare le dita dei piedi, quelle dita che non trovano requie e diventano…

Leggi tutto

Il pagliaccio che rischiò di entrare all’Eliseo (non è Marine Le Pen)

Il pagliaccio che rischiò di entrare all’Eliseo (non è Marine Le Pen)

Ben prima di quel fenomeno da circo che è Beppe Grillo, un Paese europeo ha corso il rischio di vedersi governato da un attore comico. Questa è la storia di un favoloso italofrancese, di un meraviglioso cazzaro di professione, della campagna elettorale francese del 1981 e di come signora mia, quanto ci si divertiva una volta quando anche i cazzari erano gente tosta. Era la Francia cristiano-sociale di Giscard d’Estaing, figlia dell’era De Gaulle e…

Leggi tutto

Imposte di circolazione, e via un aumento anche qui!

Imposte di circolazione, e via un aumento anche qui!

Et voilà. Dopo la tassa sul sacco, la tassa di collegamento, i radar milionari, ecco arrivare un’altra legnata sul groppone dei ticinesi. Il Dipartimento delle Istituzioni si è accorto di avere distribuito troppi ecobonus, in poche parole i ticinesi sono troppo virtuosi e acquistano macchine ecologiche o che consumano poco. Veicoli che, secondo la legge cantonale, hanno diritto agli ecobonus che arrivano anche a dimezzare le tasse di circolazione. Beh, finita la pacchia, prossimamente il…

Leggi tutto

Sono una squadra fortissimi!

Sono una squadra fortissimi!

Si è presentata, presso il cinema Forum, all’assemblea del PS, la compagine che correrà per le elezioni comunali della Nuova Bellinzona di aprile. E dei cavalli di razza ci sono. Dall’attuale sindaco Mario Branda, che è riuscito nella fusione quando solo un paio di anni prima tutti si prendevano a mazzate sulla testa, al dolce Roberto Malacrida, personaggio sensibile e di un etica impeccabile, fino ad arrivare a Henrik Bang, nerboruto e socievole forestale, che…

Leggi tutto

Robbiani, e via con l’ennesima bambanata!

Robbiani, e via con l’ennesima bambanata!

Evvai con la solita interrogazione imbecille di Massimiliano Robbiani. Dopo il “caso” della collaboratrice messicana che ha lavorato per 24 giorni in RSI, adesso tocca al dipendente torinese del centro di dialettologia. Le domande di Robbiani: 1. Corrisponde al vero che il DECS ha assunto un collaboratore per il Centro di dialettologia proveniente da Torino? 2. Se si, nel nostro Cantone non esiste nessuno con un profilo adeguato per poter svolgere questa funzione? 3. Come mai…

Leggi tutto

Ada Marra: 2000 franchi a chi mi trova un burqa

Ada Marra: 2000 franchi a chi mi trova un burqa

È la provocazione che la deputata PS alle Camere ha lanciato ai promotori dei manifesti dell’UDC che si oppongono alla naturalizzazione agevolata degli stranieri di terza generazione. Cerchiamo di essere chiari: terza generazione vuol dire nipoti, nemmeno figli. Noi stessi, spesso, siamo stranieri di terza generazione anche se naturalizzati in un lontano passato, quando la naturalizzazione non è stata attuata addirittura dai nostri genitori o nonni. La Marra si contrappone ai manifesti volutamente fuorvianti dell’UDC,…

Leggi tutto

50 milioni in meno, via ai licenziamenti!

50 milioni in meno, via ai licenziamenti!

Un risultato più grave del previsto, e 50 milioni che mancano all’appello. Per la confederazione questo si tradurrà in una parola che fino a ieri, in merito ai posti statali, era tabù: licenziamenti. E questo dopo aver perso 600 milioni di franchi di contributi detassando aziende a azionisti con la votazione approvata dagli svizzeri nel 2008. A volte viene da pensare che siamo l’unico popolo che si martella le gonadi e riesce a sorridere nello…

Leggi tutto

Foa metta da parte i sentimenti e si legga la vita di Agostino Soldati

Foa metta da parte i sentimenti e si legga la vita di Agostino Soldati

Marcello Foa anche oggi ci assicura che Cristo è morto dal freddo e che Donald Trump è un sant’uomo, il mondo pieno di fregnacce sul povero presidente eletto americano e che meno male a contrastare il 99,9% delle testate cartacee e online mondiali ci sono lui e il sito del Corriere del Ticino. Che meno male c’è qualcuno a restituire onore a uno statista così acculturato, elevato e preparato a governare. Mentre sul Guardian in…

Leggi tutto
1 2 3 213