Rabadan, hanno ragione i comunisti

Rabadan, hanno ragione i comunisti

Senza fare il nostalgico – non sono mai stato un grande patito di Carnevale – mi sento, questa volta, di dare ragione agli amici comunisti. Il Carnevale dovrebbe essere una festa di popolo, anzi, era la classica festa di popolo. E lo rappresenta la sua apertura quando il sindaco, da tempo immemore, consegna le chiavi della città al re del Carnevale. Questo passaggio simboleggia un cambiamento di regole, un sovvertimento di poteri. Ma il re…

Leggi tutto

Mordasini, un caso di pedofilia

Mordasini, un caso di pedofilia

Ultimamente, sono stato oggetto di interesse da parte del Mattino, niente di strano. Curiosa è la modalità, vi allego qui il poderoso pezzo. E questa è la prima e l’ultima volta che linko uno scritto del Mattinonline. Mi si ritiene in imbarazzo in merito a questioni che mi hanno toccato. No. Imbarazzo proprio no. Ma penso sia il caso di specificare, così da sgomberare il campo da dubbi, doveroso quando si parla di cose sensibili come…

Leggi tutto

Morte in galleria, una porcheria targata Rabadan?

Morte in galleria, una porcheria targata Rabadan?

È di oggi la notizia che il giornalista Matteo Cheda, redattore responsabile dei periodici Spendere meglio e l’Inchiesta, ha postato un video che indica un percorso per accedere a Bellinzona, nel cuore del Rabadan, eludendo i controlli. Cheda, che ha a cuore la sicurezza, ha consegnato il video alla polizia e, come premio, si è visto denunciare dalle FFS. Abbiamo contattato Matteo Cheda per saperne di più, il quale ci spiega che già tempo fa…

Leggi tutto

Articolo della settimana

Articolo della settimana

Vogliamo ancora ringraziare Alessandro Veletta, dalla cui considerazione è scaturito il nostro articolo più letto della settimana. Complice il carnevale e tutti gli strascichi, anche tristi, che si trascina dietro, è stato doveroso fare un omaggio a Damiano Tamagni, che suo malgrado è diventato un testimonial potente della non violenza. L’articolo su GAS ha veicolato il messaggio sia nostro che di Alessandro e Damiano, con 26’800 visualizzazioni, 337 like e 607 interazioni totali. Questi dati,…

Leggi tutto

Donald Trump e l’ultima sconfitta Sioux

Donald Trump e l’ultima sconfitta Sioux

La nemesi dei Dakota, sconfitti per l’ennesima volta, è evocativa forse molto più di tante altre cose in merito alla politica di Trump. La pipeline sui loro territori si farà, lo hanno detto gli ingegneri, mandati pro forma dal presidente cow boy. Furono la sinistra e il ’68 a ridare dignità ai nativi americani dopo un secolo di sangue, morte e degenerazione. Fu il cinema americano, investito come un albero dal vento della protesta, a…

Leggi tutto

La sinistra che vince c’è, deve solo capirlo

La sinistra che vince c’è, deve solo capirlo

Inutile girarci intorno: sono tempi duri per la sinistra. In Francia è più che divisa, in Spagna governa con la destra post franchista, in Italia un disastro. E in Svizzera? Beh, in Svizzera, quando vuole, è vincente e protagonista. La schiacciante vittoria contro la Riforma delle Imprese III è una vittoria che la sinistra e i socialisti devono intestarsi e di cui devono andare fieri. Bisogna uscire dalla auto ghettizzazione che ha caratterizzato lunga parte…

Leggi tutto

Lettera aperta a un amico leghista

Lettera aperta a un amico leghista

Caro amico leghista, io con te voglio parlare. Non avendo tessere né partiti di riferimento, per certi versi ti invidio: hai la capacità di immedesimarti in un movimento, in un’idea e di seguire uomini politici con abnegazione, con scarso senso critico. Ti senti un tutt’uno con loro. E io è proprio da questo che vorrei partire: visto che ti senti un tutt’uno con loro, cosa stanno facendo per te gli eletti della Lega? Te lo…

Leggi tutto

Lui è Damiano Tamagni, tutti lo conoscono…

Lui è Damiano Tamagni, tutti lo conoscono…

“Lui è Damiano Tamagni, tanti lo conoscono, e tanti conoscono la sua storia, ma ultimamente succedono cose che non dovrebbero succedere e dove la storia di Damiano sembra sia passata di moda, e penso che forse molte persone non hanno capito niente del rispetto ma soprattutto della vita stessa. (…) Quando hai un male e sai che prima o poi questo male ti porterà alla morte, le persone si preparano ma non sono mai preparati…

Leggi tutto

Beltraminelli come Gobbi?

Beltraminelli come Gobbi?

Ci sarebbe il sindacato UNIA, dietro all’operazione che ha portato all’arresto di Marco Sansonetti, gestore della ARGO 1 di Cadenazzo, agenzia di sicurezza. Infatti, risalgono a quasi un anno fa le prime segnalazioni in merito a delle irregolarità. Si parla di usura, sequestro di persona, atti di violenza e, ancora, inosservanza della legislazione sul lavoro e della Legge sulle attività private di investigazione e sorveglianza. “Capitan Marco era un duro e un violento. Urlava sempre e minacciava di…

Leggi tutto

Corriere farlocco

Corriere farlocco

A volte intervenire diventa un dovere, anche se le polemiche stancano. Un dovere, prima che giornalistico, civico. Perché certi titoli, certi atteggiamenti sono indegni di un giornalismo serio ed evocano più un certo giornalettismo da fake news. Probabilmente non impermeabili al rincorrersi dei social con titoli ad effetto (e ci stanno, non dico di no), anche quelli del Corriere del Ticino cadono nella tragica trappola della testata fuorviante per attrarre il lettore, ma che non…

Leggi tutto
1 2 3 201