Drammi losonesi

Drammi losonesi

di Shevek Il mattinonline ha questo di bello: offre uno spaccato genuino e spontaneo della pancia del Paese. I borborigmi profondi, per intenderci. Quelli che poi si trasformano in flatulenze maleodoranti. Nello specifico, nelle lettere dei lettori, pubblicate dalla redazione del mattinonline in abbondanza per dimostrare le proprie tesi. Di recente, per esempio, sono molto trendy le lettere da Losone. Il motivo è ovvio: gli asilanti. Brutti, sporchi e cattivi. Prendiamo e commentiamo insieme, a…

Leggi tutto

Basilea, meritatissimi ottavi di finale

Basilea, meritatissimi ottavi di finale

di Jacopo Scarinci Anfield, Liverpool: luogo sacro del calcio se ce n’è uno. Ian Rush e Kenny Dalglish per chi ha superato gli –anta. Robbie Fowler, Jamie Carragher e Steven Gerrard per chi ha appena finito l’Università come me. “You’ll Never Walk Alone” per chiunque sappia cosa sia il calcio. Anni di storia, cultura di massa e trofei nascosti per una sera da un Basilea che è forse la favola più bella degli ultimi anni…

Leggi tutto

L’URC e i consiglieri di Stato ciccioni

L’URC e i consiglieri di Stato ciccioni

di Corrado Mordasini È recente la notizia che l’ufficio del lavoro il cui acronimo ricorda un cazzotto in pancia (URC!) manda allegramente gli iscritti alla disoccupazione a raccogliere firme per i referendum. A parte che pagare per raccogliere firme, anche se è un’attività legale, è perlomeno dubbia dal punto di vista morale. Bisognerebbe poi sapere se gli URC sono equi e rispettano la campagna elettorale nel distribuire i raccoglitori tra i vari partiti. Interpellato, il…

Leggi tutto

Facebook e idiozia

Facebook e idiozia

di Jacopo Scarinci In fin dei conti i social network sono una follia dove il gioco è tutto tra gente che trova sollievo sparando cazzate, con la divertente pretesa che la propria opinione interessi a qualcuno e conti qualcosa, e l’anima pia di turno che prova a fargli notare che invece proprio di cazzate si tratta. Facebook ormai è come le pareti dei bagni delle aree di servizio delle autostrade. È diventato un posto dove…

Leggi tutto

Avanti, Savoia! (A Sinistra, eh!)

Avanti, Savoia! (A Sinistra, eh!)

di Marco Cagnotti Alcuni giorni fa mi sono imbattuto in Sergio Savoia, affaccendato in una chiacchierata telefonica. Poiché io sono una persona socievole e sempre desiderosa di uno schietto confronto, mi sono permesso di interromperlo per salutarlo. Così ho avuto con Sergio un franco scambio di idee sulla politica ticinese, sui Verdi, sul Partito Socialista, sui social media. L’ho ringraziato perché, grazie alle sue scelte pazzerelle degli ultimi mesi, Sergio sta facendo un favore al…

Leggi tutto

Sul giornalismo ticinese

Sul giornalismo ticinese

di Paolo Veronese Questo GAS mi piace per tanti motivi. Uno di questi è che ci trovo notizie, ma soprattutto letture di notizie, che non leggo altrove. E la cosa mi inquieta. Perché, come nel caso della famiglia sfrattata di Moosleerau, si tratta sovente di semplice verità dei fatti. Poi uno ci può fare le riflessioni che vuole, ma i fatti sono quelli. E invece no, in questo povero Cantone è ormai in attività permanente…

Leggi tutto

Il pillolone

Il pillolone

di Shevek Franco Denti il 7 gennaio 2013: “Per una volta tanto a me piacerebbe vedere un Ticino coeso: tutti proiettati verso un futuro, che è quello del doppio tunnel, senza onestamente chiedervi di fare referendum che ritardano sempre. Ci perdiamo in discussioni inutili, il tempo passa e noi siamo sempre un passo indietro.” Franco Denti il 5 dicembre 2014: “Sono sempre stato contrario al raddoppio del Gottardo. Avevo proposto a suo tempo, ancora prima…

Leggi tutto

Rivoluzione d’Ottobre

Rivoluzione d’Ottobre

C’è chi ci arriva prima. C’è chi ci arriva dopo. Noi ci siamo arrivati in dicembre: meglio tardi che mai. Epperò, meteo permettendo, ci saremo: allegri, vitali, speranzosi, coinvolgenti, equi e solidali, goderecci e rompicoglioni, intolleranti con gli intolleranti e tolleranti con tutti gli altri, senza distinzione di genere, etnìa, colore, religione, gusti sessuali e perfino colore dei capelli. Il GAS aderisce alla Rivoluzione d’Ottobre: la redazione, i membri del collettivo, gli autori e i…

Leggi tutto

Per la serie: “Alla faccia della coerenza”

Per la serie: “Alla faccia della coerenza”

di Jacopo Scarinci E due! Per la seconda volta in poche ore, PPD, PLR e Lega hanno impedito che due iniziative utili per il lavoro arrivassero in Gran Consiglio. Rinviate alle calende greche per coprire i loro squallidi interessi. Due giorni fa avevamo parlato dell’iniziativa “Basta con il dumping salariale in Ticino”. Stavolta è stato il turno dell’iniziativa “Salviamo il lavoro in Ticino”, che non potrà essere votata prima delle elezioni cantonali. Se la situazione…

Leggi tutto

Testarda, testarda, testarda

Testarda, testarda, testarda

di Pepita Vera Conforti Le puntate di Borgen del 30 novembre. Birgitte con il suo staff riesce a portare in porto le trattative di pace tra i governanti di due Stati africani in guerra, sui quali gravano gli interessi occidentali e cinesi per il petrolio. Dovrà fare i conti con la figlia, la cui condizione di prostrazione si aggrava. Le giornaliste Hana e Katrine sono ormai temibili alleate, intrepide e determinate, ma anche pronte a…

Leggi tutto
1 185 186 187 188 189 200