Dalle stelle alle stalle

Dalle stelle alle stalle

Si chiama Samantha Cristoforetti, ma quasi tutti la conoscono con il soprannome di Astro Samantha. Questa giovane donna ha compiuto grandi imprese, ha fatto cose che noi semplici umani non riusciremmo a fare nemmeno in cinque vite. Ha conseguito il record europeo e femminile di permanenza nello spazio in un singolo volo. È stata selezionata dall’Esa (Agenzia spaziale europea) tra 8’500 candidati. Ha condotto esperimenti nello spazio. Samantha è ingegnere, pilota e Capitano dell’Aeronautica militare…

Leggi tutto

Medium interruptus e meningococco di importazione

Medium interruptus e meningococco di importazione

La settimana appena andata in onda verrà archiviata nel cassetto delle cose futili, perché quelle importanti sono state sovrastate dal voyeurismo di una società gabbata e imbonita che non sa più distinguere l’essenziale dal gossip di borgata. Da una parte l’orribile diatriba tra Marcello Foa e Marco Jermini, passata agli annali del reportage di quartiere, pronta per essere inserita nell’antologia del pessimo giornalista. La deriva egosintonica è persino comica: un giornalista (Foa) non accetta critiche…

Leggi tutto

I Cinque Stelle e Virginia Raggi sempre più smarriti

I Cinque Stelle e Virginia Raggi sempre più smarriti

È un pomeriggio di inizio anno a Roma. Il clima è mite e le strade sono quasi vuote, non ancora pervase dal solito caos nel quale la città ripiomberà al termine delle vacanze natalizie. L’atmosfera è festosa e invita a uscire di casa per godere delle meraviglie del centro storico. E proprio lì, in via della Scrofa, storica strada a due passi da piazza Navona che si snoda tra la Chiesa di San Luigi dei…

Leggi tutto

Le regole del gioco

Le regole del gioco

Non solo in periodo natalizio, ma per molti magari solo in quell’evenienza, ci si mette al tavolo e, approfittando dei ricongiungimenti parentali che la festività tardo-dicembrina mette in calendario, ci si diverte con qualche gioco di società. A volte il tutto si riduce a una partita a briscola oppure a scopa (rendendosi conto che si fatica a ricordare il valore delle carte e le elucubrazioni per determinare la primiera o primavera); in altre evenienze rispuntano…

Leggi tutto

Contestiamo il giornalista Foa, non l’uomo

Contestiamo il giornalista Foa, non l’uomo

Ammettiamo che Marco Jermini abbia sbagliato nei modi e nei toni ad attaccare Marcello Foa. Ed ammettiamo anche che quelli che in questi giorni hanno dato il loro sostegno a Jermini attaccando a loro volta l’Amministratore delegato di MediaTi abbiano torto. Cosa rimarrebbe? Un Marcello Foa martirizzato dalla “sinistra biliosa”? No. Rimettiamo la chiesa al centro del villaggio e vediamo, con serenità e senza insulti, perché Foa ne esce comunque con le ossa rotte. Foa…

Leggi tutto

“Torna a casa negro di m…”

“Torna a casa negro di m…”

O, grossomodo, è quello che ha detto il politico Christian Klambauer, ex presidente dell’UDC di Rüti, cittadina di 12’000 abitanti nell’hinterland zurighese. In realtà non lo ha detto, lo ha fatto dire, in un video satirico, a Leonida, il re spartano del film “300” interpretato dall’aitante Gerard Butler. Nella famigerata scena, Leonida getta l’ambasciatore persiano (interpretato da un attore africano) nel pozzo, in spregio alle sue offerte di sottomissione. I dialoghi nel video si svolgono…

Leggi tutto

Senza pazienti, guadagni di più. Ma ci rimettono i malati

Senza pazienti, guadagni di più. Ma ci rimettono i malati

Nadir Sutter fa parte del comitato cantonale UDC, come Presidente Distretto del Mendrisiotto. Diciamo che non è forse importante come Piero Marchesi, ma nemmeno il primo che passa per strada. Sutter ha a cuore i costi elevati della nostra cassa malati e fin qui niente di male, per carità. I costi dei premi schizzano verso l’alto ogni anno che passa e tra poco tempo le banche potrebbero inventare l’ipoteca CM dopo quella per la casa….

Leggi tutto

Le balle sui migranti smentite dai numeri

Le balle sui migranti smentite dai numeri

Si è parlato ieri di post verità, social network e della percezione che, raramente, ha a che fare con la realtà dei fatti. Un caso di scuola è quello dei migranti, e ce lo conferma il Corriere di oggi. A sentire Norman Gobbi, Ueli Maurer – al netto delle sue giravolte –, il Mattino e varia umanità (soprattutto losonese) sui social network il Ticino sarebbe vittima di un’autentica invasione di migranti. Questa percezione – errata,…

Leggi tutto

Marcello Foa: mi stimano anche a sinistra

Marcello Foa: mi stimano anche a sinistra

Certo Foa, inoltre sei alto due metri e spari arcobaleni dal sedere. Dai, siamo seri e veniamo al dunque. Tutti ti stimano e l’attacco di Jermini è vile e infame però, guarda caso, nonostante l’oceano di stima che ti circonda, l’unico a difenderti è il tuo scudiero Pontiggia. Marcello Foa scrive in un pezzo ripreso dalla compiacente legatv, dove si lancia pericolosamente in un autolaudatio che sa veramente di poveraccio. Ma leggiamo, che è da…

Leggi tutto

Pontiggia piantala! Jermini ha ragione

Pontiggia piantala! Jermini ha ragione

Sarebbe bello mettere un punto alla ridicola querelle che, da giorni, vede da una parte un inconsapevole Marco Jermini, dall’altra Fabio Pontiggia, direttore di facciata del Corriere del Ticino. Dico di facciata perché è ormai evidente ai più che Pontiggia lì dentro conta come l’ultimo palafreniere alla corte di re Artù, mentre a detenere le redini del potere è Marcello Foa, l’amministratore delegato. Rimane ai più anche un mistero: come facciano i due simpatici guitti…

Leggi tutto
1 2 3 4 5 189