Gli Europei e tutto il resto

Gli Europei e tutto il resto

di Francesco Righetti In un periodo dove la nostra televisione pubblica viene quotidianamente bombardata da ogni parte sarebbe giusto provare a rimettere la chiesa al centro del villaggio, facendo una considerazione di merito sull’evento principale di queste settimane: gli Europei di calcio. Abitassimo in Italia o Germania, avremmo dovuto sottoscrivere un costoso abbonamento a Sky per guardare tutte le partite. Idem in Francia, dove l’evento viene trasmesso integralmente da beIN Sports. Stesso discorso in Gran…

Leggi tutto

Mirko Matteucci, “Er tassinaro” di Rai 3

Mirko Matteucci, “Er tassinaro” di Rai 3

Mirko Matteucci, in arte e al lavoro Missouri 4, è un tassista che ormai da 4 stagioni è parte integrante della squadra di Gazebo, trasmissione in seconda serata su Rai3. Barba lunga, incolta e rossa, capelli ch fuoriescono da ogni dove dall’immancabile cappellino, occhi accesi e una postura da orsone che ti vien subito a simpatia. Un buono di natura, un tassista per passione, una star a sua insaputa. È stato lui stesso ad avvicinarmi…

Leggi tutto

Ma gli svizzeri la conoscono la Svizzera?

Ma gli svizzeri la conoscono la Svizzera?

di Marco Cattaneo Carino “Via col venti”, quiz serale della RSI condotto dal simpatico Luca Mora. Carino e soprattutto istruttivo. In mezzo a tanta roba inutile, almeno questo gioco televisivo ti insegna cose di Paesi sconosciuti, te ne fa scoprire altre di Paesi che invece credevi di conoscere bene e, alla fine, ha come protagonista la Svizzera. E qui iniziano i dolori. Si scopre, guardando questo programma, che certi svizzeri, della Svizzera, non sanno nulla. Qui nessuno…

Leggi tutto

Gas-Serial: “Penny Dreadful”, incubi gotici in salsa vittoriana

Gas-Serial: “Penny Dreadful”, incubi gotici in salsa vittoriana

di Marco Narzisi Premesso che scrivo dopo aver visto la prima stagione, “Penny Dreadful” è una serie TV secondo me assolutamente geniale e atipica nel panorama, per tre motivi: Un cast stellare, con Eva Green (Fight Club, 300 – L’alba di un impero, Sin City e via dicendo), Josh Hartnett (Slevin – Patto criminale, per dirne una), addirittura Timothy Dalton (uno dei più famosi 007, mica cinepanettoni), roba di lusso per una serie TV; Un’ambientazione…

Leggi tutto

Non ci sono più i Quattro di una volta

Non ci sono più i Quattro di una volta

di Amélie Nella mia infanzia sono transitati parecchi animali: gatti, criceti, cani, canarini… Dinosauri no: io avrei voluto ma i miei non me l’hanno mai permesso. In famiglia non ci siamo mai preoccupati più di tanto della loro alimentazione. Non nel senso che davamo le ossa ai canarini o la ricotta ai gatti. però li abbiamo sempre cresciuti in modo – diciamo così – nostrano, dando loro prevalentemente gli avanzi di quello che si mangiava…

Leggi tutto

Questa è la nostra RSI

Questa è la nostra RSI

di Corrado Mordasini Chi non ha sentito la recente polemica relativa all’ex calciatore Stefano Eranio? Centrocampista cresciuto nel Genoa e poi passato al Milan, era attualmente impiegato quale commentatore sportivo presso la RSI. Ma pochi giorni fa è stato allontanato dall’ente per un commento molto poco felice – per dirla con un eufemismo – sui giocatori di colore: “Quando sono sulla linea difensiva, spesso certi errori li fanno perché non sono concentrati. Sono potenti fisicamente…

Leggi tutto

La memoria corta di Eranio

La memoria corta di Eranio

di Jacopo Scarinci Stefano Eranio l’ha fatta fuori dal vaso. Commentando alla RSI una vaccata difensiva del romanista Antonio Rüdiger, ha detto che è normale succeda poiché i giocatori di colore saranno sì tecnici, ma che, appunto perché di colore, a livello di concentrazione lasciano a desiderare. Dell’affermazione palesemente razzista si è già occupata la RSI stessa, facendo coriandoli del suo contratto e indicandogli l’uscita. Ci vuole qualcuno, però, che faccia capire ai lettori la…

Leggi tutto

Maurizio Canetta: “Non staremo fermi ad aspettare”

Maurizio Canetta: “Non staremo fermi ad aspettare”

di Jacopo Scarinci Che per la RSI non sia un momento facile è fuori di dubbio. Che sia presa in un fuoco incrociato di critiche pure. Ma che sia davvero una televisione di cattiva qualità, come vogliono far credere i suoi critici, è tutto da dimostrare. Noi abbiamo voluto discuterne con Maurizio Canetta. Che, da direttore, ha cambiato un’altra antica abitudine dell’azienda e, se la RSI si trova coinvolta in qualche polemica, non esita a…

Leggi tutto

Presunzione di innocenza o “cane non mangia cane”?

Presunzione di innocenza o “cane non mangia cane”?

di Giorgio Mainini Conciso riassunto del servizio passato da “il Quotidiano” del 9 giugno 2015 sui maltrattamenti al Centro anziani di Balerna (da 3’50” a 8’50”). Era il marzo del 2011, quando si era a conoscenza di un solo caso di maltrattamenti, avvenuto una sola volta: durante l’inchiesta l’assistente aveva dato le dimissioni. Ora risulta che i casi sono stati 12, avvenuti tra il settembre 2008 e il marzo 2011. Quanto approfondita è stata l’inchiesta del…

Leggi tutto

Una TV tutta di Sinistra

Una TV tutta di Sinistra

di Artemisia Io sono viva da un quarto di secolo, che poi in termini politici sono sette legislature. Anzi, sei legislature e mezza. Da quando sono nata non ho mai visto una maggioranza del Partito Socialista in Consiglio di Stato, né tanto meno della Sinistra. Mi si dice che quand’ero neonata, con la legislatura 1987-1991, c’era una maggioranza condivisa col gigante storico, il PLRT, che dal 1905 al 2011 non ha mai mancato di avere…

Leggi tutto
1 2 3