Cos’è il GAS

Un neurone è solo una cellula. Non esprime coscienza. Non ha nessuno con cui comunicare.

Due neuroni si scambiano informazioni. Tre dialogano. Quattro formano una rete. 100 miliardi di neuroni formano un cervello umano e creano consapevolezza, producono idee, pensieri, emozioni. Che poi scambiano con altri cervelli, in un’altra rete ancora più vasta: l’umanità.

Devono accendersi, però. Devono essere stimolati. I neuroni, le reti, le persone, le reti di persone. Le coscienze.

Questo fa il GAS: accende, illumina, riscalda.

Per opporsi a un’informazione fascista, intollerante, violenta. Per sputtanare le contraddizioni e le menzogne. Per rivelare gli altarini.
Per mostrare che esiste un’alternativa al pensiero dominante. Un’alternativa solidale, equa, progressista.

Un’alternativa umana.

Siamo alla canna del gas? No.

NOI SIAMO LA CANNA DEL GAS.

E vi accenderemo.

IMPRESSUM

Redattore responsabile: Corrado Mordasini

Redazione: Lorenza Carrara, Corrado Mordasini, Marco Narzisi, Lucio Negri,

Webmaster: Marco Narzisi



La policy del GAS

Il copyright del GAS