Il salto mortale con doppio carpiato di D’Errico

Il salto mortale con doppio carpiato di D’Errico

di Max Contenti Il massimo dell’incoerenza nel minimo di righe. Il Drone ha sorvolato la Regione che a sua volta aveva quasi sorvolato (ma in un altro senso, dedicandogli solo una colonnina) su un exploit dell’ineffabile consigliere comunale leghista di Locarno Aron D’Errico, figura emergente dal fango xenofobo ticinese. Cosa aveva combinato il bell’Aron? Dovendo votare due naturalizzazioni, si era astenuto in una e aveva bocciato l’altra (il minimo, per lui). Poi però, forse trascinato…

Leggi tutto

Indovina chi sputtana la nostra cultura e le nostre tradizioni

Indovina chi sputtana la nostra cultura e le nostre tradizioni

di Shevek Non pensavo. Davvero, non fino a questo punto. Certo, che ‘sto Paese fosse pieno di fascisti intolleranti ormai lo avevo capito. E quasi me n’ero fatto una ragione. Chi me lo fa fare di discutere con ‘sta gente, ché tanto non cambia nulla e io mi faccio solo il sangue acido? Gli garba vivere in una cultura gretta e blindata? Se la tengano. Gli piace vegetare nel loro microcosmo, illusi che l’universo mondo…

Leggi tutto

Perché è sbagliato prendersela con D’Errico

Perché è sbagliato prendersela con D’Errico

di Daniele Danesi Aron D’Errico è uno che scrive e pensa. Certo, sarebbe meglio che prima pensasse e poi scrivesse ma resta un individuo interessante, perché ha ancora ampi margini di peggioramento. Dare un nome alla sua produzione giornalistica è complesso, perché ciò che scrive è il contrario esatto di un articolo e “disarticolo” non vuole dire nulla. I lettori di GAS hanno già letto questo pezzullo in cui si analizza il volo pindarico con…

Leggi tutto

Lezione di giornalismo (e di stile) allo scribacchino D’Errico

Lezione di giornalismo (e di stile) allo scribacchino D’Errico

di BM Ti abitui al peggio, ma non c’è niente da fare: i redattori del Mattinonline riescono sempre a scendere più in basso. L’ultima nefandezza l’ha firmata Aron D’Errico, uno che sta al giornalismo come Rocco Siffredi alla castità. In un “articolo” (ok, scusatemi mi è sfuggito, non lo chiamerò mai più articolo uno scritto di D’Errico, promesso) a punti, il buon allievo di Quadri a suon di K e $ lancia un’invettiva colma di…

Leggi tutto

Padroncini italiani all’assalto pure a Locarno!

Padroncini italiani all’assalto pure a Locarno!

di Corrado Mordasini Ho voluto tenere lo stesso titolo che il sedicente giornalista Aron D’Errico, patrizio di Corcapolo, cattivista e chiuditore di frontiere ha usato per denunciare, a suo parere, fatti incresciosi avvenuti in quel di Locarno, ridente cittadina sul Verbano che ha la sfortuna di averlo come consigliere comunale. Ma lasciamo parlare il sedicente: “Infatti, in Città Vecchia, sono in corso dei lavori per la realizzazione di una nuova termopompa di uno stabile: come…

Leggi tutto

L’ultima mirabolante avventura di Aron D’Errico

L’ultima mirabolante avventura di Aron D’Errico

di Marco Cattaneo Facciamo immediata ammenda. Stiamo parlando di Aron D’Errico e del Mattinonline, non di Carl Bernstein e del Washington Post. Quindi capiamo i probabili “Eh vabeh ma che volete farci…” che nel vostro intimo partiranno leggendo questa breve nota. In pratica in questi giorni abbiamo definitivamente scoperto che per lavorare al Mattino, o semplicemente far parte della Lega, basti saper fare copia/incolla, sfruttare il senso critico dei propri lettori ed elettori pari allo…

Leggi tutto

Le Migliori del Mattino: Non è mai stata colpa nostra

Le Migliori del Mattino: Non è mai stata colpa nostra

della Redazione (Questa rubrica si fa del male da sola a raccogliere e commentare le migliori perle del Mattinonline. Uno sporco lavoro, ma che qualcuno deve pur fare.) I reati sono calati, grazie alle nostre forze di polizia che lavorano duramente sul campo e che devono ottenere tutte le risorse per operare ef­ficacemente. Però, è innegabile che in una zona di frontiera come la nostra, la criminalità ri­manga un serio problema, con bande che arri­vano…

Leggi tutto

Le Migliori del Mattino: Gli asilanti si divertono!

Le Migliori del Mattino: Gli asilanti si divertono!

della Redazione (Questa rubrica si fa del male da sola a prendere e commentare le migliori perle (???) che ci regala quotidianamente il Mattinonline. Uno sporco lavoro, ma che qualcuno deve pur fare). Ma torniamo a Losone: ci risulta che nella struttura vengano addirittura organizzate delle discofeste! Ma stiamo scherzando? Siamo in un centro asilanti o in un villaggio vacanze? Infatti, durante la visita guidata, agli increduli visitatori è stata mostrata una sala e la giovane…

Leggi tutto

Le migliori del “Mattino”: Supernorman pensaci tu!

Le migliori del “Mattino”: Supernorman pensaci tu!

della Redazione (Questa rubrica riprende testi e lettere del Mattinonline e si fa del male commentandoli. Uno sporco lavoro che però qualcuno deve fare.) Aron D’Errico sul medium leghista: “Il Consigliere di Stato leghista Norman Gobbi sta lavorando con impegno per difendere la sicurezza dei ticinesi, e i risultati si vedono. Sono le cifre ufficiali a parlare: nel 2015 i reati sono calati complessivamente del 9% rispetto l’anno precedente.” D’Errico, sconosciuto giovane comico leghista, sta emergendo…

Leggi tutto