Fuga di Gas: La mezz’ora di domenica era un cavallo di Troia

Fuga di Gas: La mezz’ora di domenica era un cavallo di Troia

Da un sondaggio UNIA, Il 96% del personale attivo nella vendita è contrario a liberalizzare l’orario di lavoro, come vuol fare una legge in discussione da lunedì alle Camere. La mezz’ora di domenica era solo un cavallo di troia, la vera guerra deve ancora venire. Cosa faranno gli svizzeri?

Leggi tutto

Fuga di Gas: La solitudine del macellaio di Giubiasco

Fuga di Gas: La solitudine del macellaio di Giubiasco

Secondo un sondaggio di Unia, su più di 2’500 persone attive nel ramo della vendita neanche il 2% si dice a favore della liberalizzazione dell’orario di lavoro. Povero Renato Fullin, il macellaio voltamarsina di Giubiasco. O son tutti pazzi, o lui non ha capito bene: chissà come sarà andata.

Leggi tutto

Mamma li turchi? Mamma il TTIP!

Mamma li turchi? Mamma il TTIP!

di Gherardo Pea Tutta l’Europa è a guardia delle frontiere, in trincea a respingere o accogliere. Pagine su pagine scritte e ore di lunghi discorsi: mille domande e poche risposte su come si potrà affrontare e sostenere questa migrazione “afro-ottomana”. Mentre strisciante e cheta prosegue il suo cammino la vera invasione, la “colonizzazione nordamericana”. Sì, proprio così! Tra poco tempo avrà il via libera la colonizzazione dei nostri scaffali e dei nostri codici di procedura civile,…

Leggi tutto

Acquisti? Un mondo di squali

Acquisti? Un mondo di squali

della Redazione Ci ritroviamo in questi giorni, grazie anche all’iniziativa di Unia contro il prolungamento di apertura dei negozi, a discutere se sia giusto o no estendere ulteriormente il nostro privilegio di consumatori. A volte sembriamo maialini mai sazi, che corrono in cerca di latte dietro alla rosea e paffuta mamma-centro commerciale. In realtà tanto maialini non siamo, se in poco tempo i sindacati, sono riusciti a raccogliere quasi 10 mila firme. Firme di gente…

Leggi tutto

Lex Lombardi? No, grazie

Lex Lombardi? No, grazie

di Jacopo Scarinci Bisognerebbe spiegare alcune cose a Filippo Lombardi. Perché sembra che lui e i partiti borghesi che appoggiano la sua Lex sull’apertura dei negozi vivano in un mondo parallelo. Bisognerebbe spiegargli che non è tenendo aperti i negozi qualche ora in più che si aumentano i consumi e soprattutto si smette di far la spesa oltreconfine. Perché, se a Caslano pago franchi 5.40 quattro-zucchine-quattro e a Lavena le stesse zucchine le pago meno…

Leggi tutto