L’inchiesta per post razzisti è solo il primo passo

L’inchiesta per post razzisti è solo il primo passo

La notizia delle due donne indagate per post beceri e razzisti pubblicati su Facebook riguardo alla triste vicenda della ragazza eritrea morta a Bellinzona qualche tempo fa conforta. Indagate, non condannate: è presto per festeggiare il ritorno alla vittoria della decenza sulla crudeltà e l’analfabetismo funzionale. Ma è un primo passo, che è nato dalla segnalazione di tante persone. Per questo conforta. Ma non solo. Con l’apertura di questa inchiesta si mettono un po’ di…

Leggi tutto

Consigli per chi vuole eliminare gli amici su Facebook

Consigli per chi vuole eliminare gli amici su Facebook

di Danilo Zanelli Sei una persona fatta così. Vedi una richiesta di amicizia. Noti qualche amico in comune. Dai un’occhiata veloce al profilo per verificare che il richiedente non sia un serial killer. Magari noti la foto di lui con un simpatico cagnolino. E niente, accetti l’amicizia. Sul momento ti sembra un’azione innocua, priva di conseguenze. Ma un giorno ti svegli, ti colleghi a Facebook e per puro caso il tuo sguardo cade sul numero…

Leggi tutto

Le Migliori di Facebook – La carne da macello siamo noi

Le Migliori di Facebook – La carne da macello siamo noi

Eh si, cara la mia Lia ocometichiami, tu che mi guardi con quegli occhi grigi e quel finto sorriso, sotto il trucco troppo pesante, non puoi saperlo, ma non sono sempre stato così. Avevo sogni, speranze. Avevo un Amore. Per te sono uno dei tanti, neanche una persona: un bancomat con le gambe. E nemmeno mi piace venire da te. Cosa sei? Bulgara? Ah, no, rumena, giusto. E io, coi miei sogni, col mio lavoro…

Leggi tutto

Le Migliori di Facebook: Alle rondini non interessa

Le Migliori di Facebook: Alle rondini non interessa

Mi ricordo quando ero un bambino e le aspettavo con ansia, insieme allo sciogliersi della neve sulle Alpi che vedevo all’orizzonte. Le aspettavo perché voleva dire che dopo un po’ avrei potuto indossare i pantaloncini e la maglietta a maniche corte e scendere in strada a giocare con mio fratello,con i miei cugini e con gli amici a pallone, o meglio ancora a fare avanti e indietro con le bici, invidiando un po’ quelle dei…

Leggi tutto

Le Migliori di Facebook: Due dati

Le Migliori di Facebook: Due dati

Svezia. È il paradiso del congedo di maternità: i genitori possono chiedere fino a 480 giorni all’80% dello stipendio, e madri e padri sono incoraggiati a dividersi equamente questo periodo. Francia. Le donne francesi ricevono il salario pieno per le prime 16 settimane di congedo di maternità per il primo e il secondo figlio, e 26 settimane per ogni figlio dal terzo in poi. Inoltre, le neomamme possono ottenere fino a tre anni di congedo “protetto”…

Leggi tutto

Comodamente a casa vostra

Comodamente a casa vostra

di Gianluca Bianchi “Comodamente a casa vostra”. Quante volte abbiamo sentito questa frase senza pensarci? All’inizio fu la televisione, prima in bianco e nero e poi a colori con i suoi film del lunedì sera. Il cinema era in casa e oggi, con tutti quei lavori che ti permettono di scegliere i film, si sta meglio di prima. Con il passare degli anni quel “comodamente a casa vostra” è diventato un obiettivo, come per le…

Leggi tutto

Le migliori di Facebook: Pensiero zen

Le migliori di Facebook: Pensiero zen

(I contributi di questa rubrica sono frutto di ricerca o di piacevoli incontri fortuiti su Facebook. Tratti da profili pubblici, vengono riproposti su GAS dopo avere comunque e preventivamente avvisato gli utenti interessati.) Ok. Capisco le esigenze dell’ecologia, del risparmio energetico. Il rilevatore di movimento per le luci dei bagni mettetelo pure. Però i casi sono due: o aumentate la durata della luce, o mettete un bottoncino d’emergenza a fianco della tazza. Perché sennò uno…

Leggi tutto

Le migliori di Facebook: Il pianeta felice

Le migliori di Facebook: Il pianeta felice

(I contributi di questa rubrica sono frutto di ricerca o di piacevoli incontri fortuiti su Facebook. Tratti da profili pubblici, vengono riproposti su GAS dopo avere comunque e preventivamente avvisato gli utenti interessati.) C’era una volta un pianeta dove tutti si volevano bene. Era un pianeta felice. Un giorno gli abitanti scoprirono che c’era una linea che divideva il pianeta esattamente a metà. Dopo un po’ gli abitanti della metà di sopra iniziarono a pensare…

Leggi tutto

Le migliori del web: Un profugo non è un turista

Le migliori del web: Un profugo non è un turista

(I contributi di questa rubrica sono frutto di ricerca o di piacevoli incontri fortuiti su Facebook. Tratti da profili pubblici, vengono riproposti su GAS dopo avere comunque e preventivamente avvisato gli utenti interessati.) Questa gente non merita questo trattamento. Un profugo non è un turista Sono rimasto terribilmente colpito da un servizio al tg di Rai Tre che parlava di profughi di guerra. Innanzitutto, un profugo non è un migrante o un turista: un profugo ha…

Leggi tutto
1 2 3