“Ken il Rosso” e le sue denunce vincono a Cannes

“Ken il Rosso” e le sue denunce vincono a Cannes

di Ulrike Blum Fa effetto poter parlare di un Festival del Cinema per la vittoria di un grande film di un immenso regista invece che fermarci alla mise di Bella Hadid o a gossip di contorno. Questo lo dobbiamo a Ken Loach che, a dieci anni tondi di distanza da “Il vento che accarezza l’erba”, vince la sua seconda Palma d’Oro a Cannes grazie a “I, Daniel Blake”, un film pieno, grintoso, di denuncia come…

Leggi tutto