Quadri è allergico alla democrazia. E il PPD risponde

Quadri è allergico alla democrazia. E il PPD risponde

La decisione del comitato cantonale del PPD di bocciare l’iniziativa sulla Civica di Siccardi ha fatto arrabbiare non poco Lorenzo Quadri, il quale ha lanciato la sua fatwa quotidiana contro il partito di Fiorenzo Dadò. Solo che la nuova presidenza sembra stia facendo bene ai pipidini, visto che al consigliere nazionale leghista sono arrivate a stretto giro di posta repliche e lezioni di democrazia. Accusati di “uregiateria” e di essere dei voltagabbana, Giorgio Fonio e…

Leggi tutto

Bravo Bazzi, bel tentativo

Bravo Bazzi, bel tentativo

È durata poco l’uscita in cortile di Marco Bazzi, che in un articolo su Caverzasio e le sue disavventure aveva tentato di stigmatizzare la macchina del fango che aveva colpito il capogruppo leghista. Noi avevamo ripreso l’articolo di Bazzi, facendo notare che la macchina del fango è in atto da 25 anni e di solito spruzza letame praticamente da una sola direzione. Bazzi, in un guizzo di coraggio, aveva scritto:  “Tutti noi, cittadini, blogger, utenti…

Leggi tutto

Quadri dà lezioni al PPD

Quadri dà lezioni al PPD

Eccezionale la faccia di bronzo del codino più amato del Ticino. Lorenzo Quadri, in un suo recente post, se la prende col PPD in seguito alla storia del candidato al consiglio comunale alle elezioni del 2013. L’uomo, come scritto dai giornali, era in odore di radicalizzazione islamica, essendo coinvolto nell’inchiesta su Argo 1 che aveva portato anche alla scoperta di un reclutatore del’islam radicale, ed era candidato del PPD, caldeggiato pure da Beltraminelli. Quadri, in…

Leggi tutto

Bertoli rincoglionito e decerebrato

Bertoli rincoglionito e decerebrato

di Corrado Mordasini No insulti? No party! Non ce l’abbiamo fatta a non parafrasare la famosa pubblicità di un noto aperitivo. Un George Clooney tutto piacione arrivava a una festa senza l’aperò e i convenuti gli sbattevano la porta in faccia. A prendere porte in faccia sono oggi invece tutti i fresconi che, soprattutto dalle colonne dei blog del mattinonline e di Lorenzo Quadri, insultavano il ministro Bertoli neanche tanto velatamente. Il Mattino della Domenica,…

Leggi tutto

La filastrocca di Lorenzo Quadri

La filastrocca di Lorenzo Quadri

Chi discetta di accoglienza nelle valli del cantone, lui con trista supponenza taccia di sobillazione. – Per vederlo impallidire il sistema è presto detto, basta avvicinarlo e dire che chi fugge è ben accetto. – Grida all’invasion dei mori, sui fogliacci del Mattino, e poi si erge a paladino invocando buttafuori. – Perché lui, Lorenzo Quadri, vuol scacciare i musulmani, “Quelli son violenti e ladri”, altro che diritti umani. https://www.facebook.com/IdeePerScrittori/?fref=ts

Leggi tutto

Lorenzino, domani userete il manganello?

Lorenzino, domani userete il manganello?

di Corrado Mordasini Il giorno in cui il despota Erdogan, con il pretesto del fallito golpe, ha colto al volo l’occasione per far piazza pulita dei magistrati, probabilmente non sufficientemente asserviti al regime, nel nostro piccolo Ticino il giornale del partito di maggioranza, il cui consigliere Norman Gobbi dirige il settore della giustizia, dichiarava pubblicamente di voler sbattere in galera un giudice del Tribunale Penale Federale. Le parole sono dell’iracondo Quadri, che, con la verità…

Leggi tutto

Le Migliori del Mattino: Finalmente un po’ di kultura!

Le Migliori del Mattino: Finalmente un po’ di kultura!

(Questa rubrica si fa del male da sola a raccogliere e commentare le migliori perle che ci regala il mattinonline. Uno sporco lavoro, ma che qualcuno deve pure fare) “L’islamico che paga le multe alle donne col burqa cita Voltaire, ma non ha capito niente… (…) Ad ogni modo già che il signor Nekkaz ha citato Voltaire e si è detto un suo ammiratore, allora ecco un estratto dell’articolo di Maria Bettini intitolato “Un briciolo di tolleranza”…

Leggi tutto

Indovinello

Indovinello

di Angela In rete lo hanno definito “il consigliere nazionale inesistente e soprattutto inconsistente e anche incontinente, in fatto di parole a vanvera”. Dicono i saggi che quando si discute con un avversario è opportuno mettersi nei suoi panni, per comprenderlo meglio. Ci aveva già provato inutilmente Antonio Gramsci (1891-1937) concludendo: “Ho seguito questo consiglio ma i panni dei miei avversari erano così sudici che ho concluso: è meglio essere ingiusto qualche volta che provare…

Leggi tutto

E la sovranità popolare?

E la sovranità popolare?

di Bruno Samaden No, non è un film comico, sta succedendo davvero questo: stando a Teleticino (leggi qui), il Municipio a maggioranza relativa leghista di Lugano starebbe valutando di fare ricorso contro la tassa di collegamento voluta da un Consigliere di Stato leghista e appoggiata dalla Lega stessa. Frenano, dicono che per ora è stata chiesta solo una valutazione giuridica sulla validità della tassa, certo, però due cose da dire le abbiamo: La Lega con…

Leggi tutto
1 2 3 10