Quando i buonisti sbancarono San Siro

Quando i buonisti sbancarono San Siro

di Gherardo Caccia Vi racconto una storia. È una storia che inizia da lontano, tanti anni fa, ma neanche troppi. Ambientata in un Ticino diverso, ma non troppo. Anche allora c’erano i buonisti e chi li etichettava come tali, magari usando epiteti più coloriti nei bar, ma mai fuori, mai sulla stampa e mai in occasioni ufficiali. C’erano forse più pudore e rispetto, almeno per la politica e la cosa pubblica. La storia narra di…

Leggi tutto

I giovani leghisti contro Gobbi e Borradori!

I giovani leghisti contro Gobbi e Borradori!

di Corrado Mordasini È di questi giorni la crociata di Marioli e D’Errico, due vere gemme del pantheon giovanile leghista, in relazione alle mise da bagno da tenere nei nostri lidi. Niente costumi coprenti, niente mutande sotto il costume, niente abbigliamenti succinti. Più che giusto. È d’obbligo allora una bacchettata sulle dita a Borradori, Gobbi e a una serie di ostinati personaggi che se ne fregano del bon ton e vanno in giro con mute…

Leggi tutto

Marioli e Romano: no a costumi indecenti!

Marioli e Romano: no a costumi indecenti!

di Corrado Mordasini No, dico, ma stiamo dando i numeri? Ma cos’è, l’aria d’agosto? I gas di scarico delle macchine? La canapa terapeutica? Non si sa, tant’è che al momento in cui imperversa la guerra in Siria e a Como sono accampati 500 migranti all’addiaccio sul confine, il vero problema è la tenuta da bagno. I giovani leghisti, presi da un furore Buglionesco, vanno all’offensiva sia nel Sopra che nel Sottoceneri. Stendiamo un velo (non…

Leggi tutto

Adotta uno stendino (ogni Mattino)

Adotta uno stendino (ogni Mattino)

di Amatino Manucci Un gesto deprecabile e che tutti, facendo astrazione della nostra fede politica, dovremmo condannare. È di fronte a fatti come questo che il Ticino e la Svizzera devono fermarsi a riflettere e tutti (anche i musulmani moderati) dovrebbero gridare con forza per far sentire il loro dissenso. Perché tutti siamo rimasti colpiti da quella foto shock pubblicata dal Mattinonline (http://www.mattinonline.ch/qualcuno-pensa-di-essere-a-napoli/) in cui si vede, di fianco a un contenitore dei rifiuti, uno…

Leggi tutto

Fuga di Gas: Ricorso sì, ricorso no

Fuga di Gas: Ricorso sì, ricorso no

E fu così che, dopo averlo minacciato per far contenti sappiamo tutti chi, il Municipio a maggioranza relativa leghista di Lugano decise di non presentare ricorso contro la tassa di collegamento voluta e propugnata dal loro ministro, Claudio Zali. Il solito, fintissimo tira e molla interno a via Monte Boglia si è concluso come di consueto: con un nulla di fatto. Il niente eretto a norma politica, ecco cosa è la Lega.

Leggi tutto

Vigilantes antiburqa in azione

Vigilantes antiburqa in azione

di Olaf Cassarate, alcuni giorni fa. Per strada due donne, vestite di nero dalla testa ai piedi (foulard e gonna lunga) procedono lentamente, dandomi le spalle. Dietro di me un paio di persone iniziano a borbottare, commentando pesantemente il loro abbigliamento. Dopo essersi caricate a vicenda per un po’ di tempo uno dei due sbotta e, agilmente, corre verso di loro apostrofandole duramente e ricordando loro che qui da noi quel tipo di abbigliamento è…

Leggi tutto

Calcutta arriva a Lugano. Recensione di “Mainstream”

Calcutta arriva a Lugano. Recensione di “Mainstream”

di Narses Diciamolo chiaramente: per quanto siano dei mostri sacri, non è più il tempo di De Andrè, Guccini, De Gregori e di tutta la scuola classica del cantautorato italiano, siamo ormai lontani dalla locomotiva lanciata a bomba contro l’ingiustizia o dalla Libertà che è partecipazione o dalla poetica pacifista della Guerra di Piero; se una volta si cantava in musica l’impegno di una generazione affascinata dalle ideologie incitando alla rivolta contro l’establishment borghese, adesso…

Leggi tutto

E la sovranità popolare?

E la sovranità popolare?

di Bruno Samaden No, non è un film comico, sta succedendo davvero questo: stando a Teleticino (leggi qui), il Municipio a maggioranza relativa leghista di Lugano starebbe valutando di fare ricorso contro la tassa di collegamento voluta da un Consigliere di Stato leghista e appoggiata dalla Lega stessa. Frenano, dicono che per ora è stata chiesta solo una valutazione giuridica sulla validità della tassa, certo, però due cose da dire le abbiamo: La Lega con…

Leggi tutto

Le Migliori di Facebook: Venuto dall’Eritrea e affogato nel lago

Le Migliori di Facebook: Venuto dall’Eritrea e affogato nel lago

Lo sapevo che ci avreste dato qualcosa di bello, per noi e per lui; per loro, gocce di un fiume di disperati. Ho capito che voi conoscete bene quei popoli e mi potrete confermare che la maggior parte di loro non sa nuotare. Questo fatto ci coglie di sorpresa e mi sono chiesto perché sono sorpreso del fatto che un uomo nato nel deserto non sa nuotare. È logico che non sappia nuotare, dove lo…

Leggi tutto

Il lago non perdona, lo sapevi?

Il lago non perdona, lo sapevi?

di Corrado Mordasini Era marrone, giovane e con gli occhi di cerbiatto. Le labbra piene e il fisico asciutto delle genti che provengono dall’acrocoro etiopico e dalle sue pendici. La fronte alta dei banditi dancali e i morbidi ricci della gente dell’Afar. Lo sguardo fiero degli Hamara e le membra sottili degli Shao. Era un coacervo di tribù che si muovono da secoli in quelle terre. Figlio delle guerre e delle incursioni tribali. Figlio di…

Leggi tutto
1 2 3 13