Pomodori per Yasin

Di

di Corrado Mordasini

faccinaGASmordasiniMa perché ci limitiamo a cacciarli? Non sarebbe meglio picchiarli prima? O umiliarli ancora di più? Dai, una gogna pubblica: tutti a tirar pomodori. Oppure un bel corridoio di persone e loro a correre e giù randellate. Poi su un camion, sporco e puzzolente e via…

Ogni persona è una vita. Ogni persona è un dramma. Ogni persona ha nella testa ricordi delle carezze di sua madre, delle ginocchia sbucciate e dell’odore del pane. Ogni persona è una vita. E noi le trattiamo come semplici numeri.

Mi mancheranno. Non perché li conoscessi, ma perché la loro vita è stata certo più difficile e coraggiosa di quelle di tante odiose persone che gioiscono nel vederli partire.

Ti potrebbero interessare:

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!