Chi di spada ferisce di spada perisce

Pubblicità

Di

20141118veraconforti

di Pepita Vera Conforti

faccinaGASveraconfortiIl fuoco amico in politica è altrettanto letale che in guerra. In sintesi le ultime puntate del 16 novembre: i sondaggi danno in forte crescita i Laburisti e l’ambizioso e traditore seriale Höxenhaven, nuovo leader del Partito Laburista, sfida apertamente Birgitte, che già si sente sollecitata a sufficienza dalle sfide familiari.

  1. Chi sa di cosa stai parlando si accorgerà subito che parli senza dire nulla: “È diventata un tipico politico di professione”. Gli altri hanno diritto a non essere manipolati, anche senza essere esperti.
  2. Il “bullismo mediatico” di certa stampa ti farà a pezzi se può ottenere dei vantaggi. La strategia è sempre la medesima: “ridicolizzi la vittima e poi, quando tutti stanno ancora ridendo, dai il colpo finale”. La domanda è: chi trae vantaggio da un pettegolezzo insistente?
  3. Se sei particolarmente nervosa, è sicuramente per problemi personali. Perché mai? Non bastano i problemi della politica per giustificare una certa insofferenza?
  4. Essere un bravo politico non significa essere un leader. Vale anche al femminile.
  5. “A volte ho nostalgia dei vecchi tempi”. Forse, come dice Guccini in “Eskimo”, “…sarà per avere quindici anni in meno / o avere tutto per possibilità”.
  6. “È stata una giornata leggera?”, chiede l’autista a Birgitte. “No, ho lavorato a maglia e ricamato tutto il giorno”. Guarda che, se lo fai come lavoro, non è rilassante!
  7. Ha un prezzo essere civili con i figli e l’ex marito (e la sua nuova fidanzata). Come in politica, bisogna adattarsi ai cambiamenti.
  8. Ha un prezzo anche essere capo/a: gli ambiziosi cercheranno di sfidarti continuamente. Sono le regole del gioco.
  9. Nooo, a letto con l’autista! Sei ammattita, Birgitte? Capisco la disperazione, il desiderio, il fascino di un giovane corpo… ma non con un dipendente!
  10. La ricattabilità rende fragili, inaffidabili e imprevedibili e permette al “bullismo” di insinuarsi.
  11. Furbizia di Birgitte: “È nostro dovere non mentire, ma se nessuno fa domande…”.

Onore all’ultimo dirigente operaio del Partito Laburista, tradito dai suoi: “Il nostro partito è diverso dagli altri, noi discutiamo”, “Non c’è niente di sentimentale nel difendere le classi più disagiate”.

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!