Diritti dell’Uomo? No, grazie!

Di

humanrightslogo_Goodies_14_LogoVorlagen

di Giuseppe Z.

faccinaGASgiuseppezE quindi finalmente ce l’hanno fatta: l’UDC, per bocca di quel tenerone di Ueli Maurer, ha finalmente chiesto la disdetta della Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo (CEDU).

Quello che l’UDC non dice è che la CEDU sta pian piano diventando diritto cogente in tutta Europa. Significa che la comunità internazionale (e non l’Unione Europea: fate attenzione, perché sono cose molto diverse) la considera così importante per garantire i diritti di libertà dei cittadini europei che comunque gli Stati non possono andarvi contro, nemmeno con una legge votata a maggioranza. Vale e basta, perché è umanità concentrata in un testo, è il nostro faro giuridico nelle tempeste politiche di questo continente.

La CEDU può avere tanti difetti, ma la bestemmia di Maurer fa finalmente vedere di che pasta sono fatti i Democentristi. E di qua dal Gottardo sappiamo bene che non sono diversi.

Scontrarsi con loro, arginarli, limitarli è prima di tutto una questione di civiltà.

Ti potrebbero interessare:

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!