Il banchetto degli squali

Pubblicità

Di

20141114mordasini

di Corrado Mordasini

faccinaGASmordasiniEcco, gli aumenti sono arrivati. A tutti. E tutti bestemmiano e smoccolano, anche quelli che hanno votato contro la cassa malati pubblica. Ma questo è il meno.

È di ieri l’intrallazzo dei cassamalatari per evitare i cattivi rischi: malati cronici, anziani… gente che vaniva scoraggiata, osteggiata e diffidata. Bene. Bravi. Salta fuori la bega e la Confederazione che fa? Una lettera di ammonimento. Tranquilli, adesso non lo fanno più.

Ma perdìo! Una lettera di ammonimento?

Davvero mi sale il nervoso per quelli che hanno votato No. Ogni volta ci cascate. E ogni volta le mazzate arrivano pochi giorni dopo: aumenti, truffe… Se ci fosse stata una cassa malati pubblica ci sarebbe stata anche la trasparenza. Ma voi avete voluto così. Scusate, ma stavolta mi viene proprio da dire, senza rancore: “Affari vostri”. Io me la prendo nel sedere, ma almeno ho la soddisfazione di non esserci cascato e di aver votato Sì.

E ricordatevi, porca miseria, di tutta la gente connivente con le casse malati, che hanno speso soldi per foraggiare le testate amiche. Come Legatv (Marco Bazzi e Andrea Leoni) , il mattinonline (Boris Bignasca), “il Mattino della domenica” (Lorenzo Quadri), che ormai vive di pubblicità di puttane e cassamalatari. Tutti e tre foraggiati dal comitato del No alla cassa pubblica. Ma davvero pensate che quelle testate giornalistiche facciano l’interesse della gente? O che diano un informazione imparziale? Davvero volete continuare a leggerle?

E i parlamentari che tanto si riempiono la bocca coi proclami pro popolo ma poi vanno alle cene delle lobby delle casse malati e/o siedono nei loro Consigli di amministrazione? Che dire del liberale Ignazio Cassis e del pipidino Marco Romano?

Guardate chi c’è nei Consigli di amministrazione delle casse malati. Non una sola persona di Sinistra. E le cliniche private nel Cantone? Hanno i Consigli di amministrazione spartiti tra Pipidini e Liberali, come un pezzo di carne sanguinante in un branco di squali. Ma davvero credete che questa gente, quando vi intorta con le sue chiacchiere, abbia a cuore i malati?

Ma avete idea dei milioni che girano nella sanità? Sapete almeno chi sono gli squali che sbranano i vostri soldi e che campano sulle vostra pelle e sulle vostre disgrazie?

E la prossima volta che votate, cazzo, usate la testa!

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!