Le montagne vanno giù, i laghi vengon su

Pubblicità

Di

20141111bianchera

di Mario Bianchera

faccinaGASbiancheraContinua a piovere e piovere. Se da una parte va bene, perché la pioggia lava l’aria, specie da noi nel Mendrisiotto, questi fenomeni estremi e sempre più frequenti sono conseguenza dei cambiamenti climatici, risultato della violenza su Gaia perpetrata dall’Uomo.

Nella vicina Penisola l’incuria e la corruzione rendono tutto più difficile in un Paese con forti problemi idrogeologici. Noi stiamo un po’ meglio. Anche se non possiamo dimenticare la mamma e la bimba morte nei giorni scorsi proprio a causa di una frana provocata dalla pioggia. Intanto ieri son dovuti intervenire i militi della Protezione civile e addirittura l’esercito. Hanno svolto un ottimo lavoro.

Quali proposte per il futuro? La dipendenza dalle fonti fossili dovrà cessare. Molti Paesi investono nelle energie rinnovabili, che potrebbero e dovrebbero essere il futuro. La Svizzera ha deciso di rinunciare all’energia nucleare. Speriamo che i risultati si vedano presto e che Gaia non ci prenda a calci in culo sempre più forti.

Saluti rossoverdi

Mario Bianchera

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!