Lo sfogo di un ro$$o fissato?

Pubblicità

Di

20141211mordasini1

di Corrado Mordasini

faccinaGASmordasiniEcco, vorrei che mi diceste che sono di parte. Che sono un sinistro fissato e che non ho una visione logica di come funziona il mondo. Che sono un rancoroso animale da politica perennemente incazzato con la Destra. Ditemelo. Dopo aver letto, però.

Ultimamente, PLR, PPD e Lega hanno fermato le misure antidumping proposte dal PS e quella del salario minimo variabile dei Verdi. Perché attuare delle misure a favore dei lavoratori quando tu stai dalla parte dei padroni? Il cane mica morde la mano che lo nutre.

Altre due misure sono lì in Parlamento e rischiano di fare una brutta fine, avendo contro di nuovo gli amici pipidini e liberali.

La prima è la tassa di collegamento per i grandi generatori di traffico proposta da Zali (ricalcata da una vecchia proposta socialista) e sostenuta da Socialisti, Verdi e Leghisti. Cosa sono i grandi generatori di traffico? Facile: Grancia e i centri commerciali, Sant’Antonino e i centri commerciali eccetera. Grossi agglomerati di negozi che attirano auto come api sul miele. La proposta è semplice: facciamo pagare qualcosina in più (1.50.- a parcheggio a carico dei grandi generatori) e con quello che si raccoglie si pagano i mezzi pubblici e si favorisce la mobilità aziendale. A tutto vantaggio dei Ticinesi, che respirerebbero meno porcherie, avrebbero mezzi pubblici più efficienti e meno traffico. Questo però vorrebbe dire far sborsare quattrini ai baroni dei centri commerciali e, come al solito, i PLRT-PPD non mordono la mano amica.

Seconda misura: sempre i PLRT-PPD si oppongono alla proposta socialista per aumentare l’aliquota, dallo 0,9, all’1,1% (dunque lo 0,2%) a carico dei datori di lavoro per finanziare il fondo per la formazione professionale. Oh! Lo 0,2%: ma vi rendete conto che stangata? E in cosa consiste la proposta in breve? Semplice anche qui: si chiede di far pagare qualcosa per la formazione professionale dei nostri giovani alle aziende che non formano. Quanto? Si parla di 8 franchi su uno stipendio di 4’000 franchi. Cifre impossibili che manderebbero le aziende a gambe all’aria: avete idea di cosa si può fare con 8 franchi? Ma anche questo 0,2% è troppo per i borghesi: sai mai che domani diventa addirittura uno 0,3%? PS, Verdi e Lega favorevoli, PPD e PLR contrari.

Vedete che alla fine, a parole, sono tutti per il lavoro, contro il dumping, per formare i nostri giovani. Nei fatti, coloro che hanno interessi nel commercio, nel privato, nelle lobby se ne fregano allegramente e coi nostri giovani, coi nostri disoccupati e coi loro problemi, coi salari da fame ci si puliscono il didietro. È ora di sbattergli in faccia le loro responsabilità. Basta truffe, basta prese in giro.

Allora, sono un sinistro fissato e ossessionato dalla Destra o c’è davvero qualcosa che non funziona in Parlamento?

I politici non sono tutti uguali. Basta informarsi, seguirli e rendere loro merito quando fanno qualcosa di buono. Ovvero ricordarsi delle loro scelte e delle loro facce quando si va a votare.

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!