Era meglio Totò

Pubblicità

Di

20150217aspasia1

di Aspasia

faccinaGASaspasiaE perché mai i marchesi non sanno fare i conti? Ovvio: perché sono marchesi…

Però però… non c’è come l’esempio del peggio a fare scuola. E poi lo sappiamo: chi si somiglia si piglia, nessuna meraviglia.

E fu così che la balorda iniziativa del sindaco liberale di Klaro è stata fatta propria dal sindaco di Monteggio, Piero Marchesi. Là un liberale, qua un UDC, ma se non è zuppa è pan bagnato.

In un eccesso di zelo, quello di Monteggio fabbrica autoadesivi che stigmatizzano i maledetti frontalieri, anche da appiccicare sulle automobili o da mettere sulla carta intestata.

“Signori si nasce e io modestamente lo nacqui”, disse un marchese ben superiore a questo qui, ovverossia Antonio Griffo Focas Flavio Angelo Ducas Comneno Porfirogenito Gagliardi De Curtis di Bisanzio, in arte Totò.

A Monteggio non tutti lo nacquero e, tra caccia all’appestato e nostalgia delle iota… beh, la storia è breve.

Un paio di domandine facili facili al marchesino di Monteggio, stipendiato come quadro (la cornice purtroppo è quella che è) dalla ditta Spinelli di Massagno e Chiasso con oltre 130 dipendenti, un’azienda degna di stima, questa sì. I suoi quadri dirigenti sono tutti svizzeri o residenti? E quanti sono i frontalieri e quanti gli apprendisti frontalieri?

Lo vogliamo appiccicare l’autoadesivo anche alla ditta che dà il pane al signor sindaco di Monteggio? Glielo vogliamo dare?

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!