Lotta all’evasione fiscale? Semplice!

Pubblicità

Di

20150227legalagoest

della Lega Lago Est

I consiglieri Marina Carobbio e Fabio Abate hanno chiesto al Consiglio federale di prendere contromisure nei confronti delle società anonime che mettono a disposizione cassette di sicurezza al riparo dalle attenzioni del fisco e delle autorità svizzere ed estere. In sostanza, i due chiedono l’istituzione di una base legale per combattere il fenomeno. Naturalmente le loro richieste sono la solita sparata elettorale: infatti ci si può tranquillamente aspettare che le società che offrono il servizio non saranno felici di perdere l’impunità e sicuramente troveranno, a Berna e in Ticino, dei soldatini pronti e tirare per le lunghe e ad annacquare qualsiasi provvedimento restrittivo.

La Lega Lugano Est si è già chinata sul problema e ha trovato la soluzione vincente.
Eccola.

Si va a Vergate sul Membro, in provincia di Varese, e si ingaggia uno dei tanti badini cassintegrati nullafacenti ivi residenti, lo si esporta in Ticino e lo si manda da una delle società ad affittare una cassetta. Nessun problema: nessuno gli chiederà niente. Si ripete la procedura, con lo stesso maia ramina o con altri, tanto ce n’è fin che vuoi, in altre società. Al posto dei badola si possono ingaggiare extracomunitari, negri, zingari, Rumeni o altra simile feccia, compresi gli Ebrei, i Ro$$i (anche autoctoni), gli Aztechi e i Sioux. Si aspetta una quindicina di giorni, poi ognuno dei fallitalici o equivalenti comunica alla società contattata in precedenza che nella sua cassetta ha depositato 2 chili di C4 e che lo farà esplodere con un comando a distanza se non gli verrà versato un tot su una banca alle Isole Cayman. Sicuramente partirà il tam tam tra i minacciati che, senza por tempo in mezzo, chiederanno una procedura urgente a livello federale per poter controllare il contenuto delle cassette. Così facendo, si taglieranno i testicoli da soli e il fenomeno della proliferazione scomparirà in un batter d’occhio: chi vuoi che affitti cassette di sicurezza dove ogni titolare di società può ficcare il naso?

La Lega Lugano Est non fa del bla bla: pensa e propone soluzioni efficaci e applicabili, avendo sempre presente il bene della nostra gente e dei nostri vecchi.

Eia la Lega Lugano Est
Eia in eterno la Lega Lugano Est
Eia la Lega Lugano Est dei Luganesi Doc

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

NO,GRAZIE!