Permesso negato

Pubblicità

Di

20150210milanino2

di Franco Milanino

Non è stato sufficiente alla Principessa di Mantova Isabella d’Este l’ingente investimento effettuato presso la Premiata Azienda cosmetica Leonardi Divinci per acconciare la propria immagine. Il permesso di soggiorno come frontaliera è stato negato alla Gonzaga dall’Autorità cantonale, che è stata rispedita nella sua sudicia patria insieme a tante immagini di sudicia fattura.

La Gonzaghetta rivendica l’appartenenza a un lignaggio il cui prestigio supera di gran lunga i califfati del Medio e Menomedio Oriente, ma l’ufficio immigrazione per immagini del Cantone è stato inflessibile nel non riscontrare motivi produttivi per la comunità cantonale. Le autorità cantonali hanno inoltrato una segnalazione ai colleghi della Gemäldegalerie di Wien (piccolo villaggio cresciuto negli ultimi anni a Nord delle Alpi) a proposito di un’analoga immagine attribuita al pittore italiano Tiziano (costui, oltre che sudicio, pure sovrappeso), affinché venga pure questa rispedita ai sudici.

(Foto: Polizia TI)

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!