Bercio populista

Pubblicità

Di

 

20150210artichoke2

di Artichoke

“Debole è colui cui ancora è dolce la patria. Ormai forte, invece, chi ha come patria ogni terra. Perfetto colui al quale è terra d’esilio tutto il mondo. Il primo ha fissato l’amore nel mondo, il secondo lo ha disperso, il terzo lo ha annullato.
Io sono andato in esilio da bambino e so con quale dolore l’animo abbandoni il piccolo campicello di un tugurio a volte povero ma con quale libertà poi disprezzi le case marmoree e i tetti soffittati.”
– Ugo da San Vittore, Didascalicon de studio legendi, 1120-25 ca.

Il caro monaco e poi Cardinale, qui sopra, è uno dei padri della Scolastica medievale. Questo brano attualissimo, che pare preso da un testo di qualche poser alternativo di Sinistra, di quelli ai quali si dà del parassita sfamaimmigrati, è estratto da un testo di quasi 900 anni fa.

Perché a sentirvi, là fuori, con tutto quel vostro inelegante bercio verde-nero-verde, pare che sia la prima volta che i confini stanno stretti: e l’immigrazione… e il capitalismo… e la troppa gente… e le frontiere aperte… e la perdita di identità territoriali… e le tradizioni…

…e invece è solo bercio populista. L’essere umano ha le gambe e le ha sempre usate per camminare nel mondo. E quando la terra non gli è bastata più si è fatto dei grossi pattini di legno impeciati e ha scoperto altri due continenti per il suo scalpicciare.

Mica Colombo è diventato Colombo perché è rimasto a fissare le pareti strette della sua valle.

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!