Gabbato il mattinonline

Pubblicità

Di

20150416mordasini2

di Corrado Mordasini

faccinaGASmordasiniLa foga di aggredire a destra e a manca è stata letale per il mattinonline:

“Un altro che vende la busta elettorale. Se è uno scherzo non fa ridere.”

E si indignano per l’ennesimo buontempone che mette in vendita la propria scheda.

Il buontempone non è però scemo del tutto. Infatti, memore dei tre anni di carcere che rischia, scrive:

“Vendo materiale di voto, già compilato e imbustato, bisogna solo imbucarlo … Ma sono pigro…. (fr 250)”

Se i geniacci del mattinonline fossero stati attenti, si sarebbero resi conto che l’utente di Facebook in realtà non vende il voto, ma l’opportunità di pagare per spedire il suo, di voto.

Polli si nasce, ma con uno sforzo si può anche diventare.

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

NO,GRAZIE!